• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 30/10 al 02/11 - Mostre: dal 18/10 al 02/11

Indipendence Bay

Si Viaggiare è il leitmotiv dell’edizione 2015 di Lucca Comics&Games ed Indipendence Bay, ormai da 15 anni ideale approdo lucchese dei galeoni del fandom e dell’autoproduzione, è sicuramente una delle mete più caratteristiche dei quattro giorni di festival.

C’è chi viaggia veramente, come l’Area Autoproduzione, circo itinerante fondato e guidato dal carismatico Angelo Porazzi, che si sposta di manifestazione in manifestazione rinnovandosi ad ogni passo e mostrando al pubblico sempre nuovi giochi, nuove idee e nuovi autori.

C’è chi invece preferisce viaggiare nell’immaginazione come la banda di Elish, a suo modo anch’esso un circo o meglio una compagnia di teatranti, che da un ventennio accompagna i visitatori di Lucca Games in un affascinante viaggio narrativo nell’immaginario fantastico.

Poi c`è chi viaggia nel tempo, come il Mutant Chronicles Italian Club, che ha da oltre dieci anni continua a supportare con entusiasmo un’ambientazione che sembrava destinata a scomparire verso la fine degli anni ’90 e che invece nell’ultimo lustro ha riguadagnato nuova vita e nuovi appassionati.

Ad altri, come a Tommaso Bonetti, è sufficiente un viaggio breve ma irto di ostacoli, quello che porta fino al palco di Ready to Rock, primo party game ambientato ad un concerto rock, tra Headbangers, Flashing Tits e Body Surfing.

Per qualcuno Lucca Games 2014 è il punto di arrivo di un lungo viaggio, quello del campionato nazionale di Board of Dreams, il gioco di simulazione sul baseball, di cui il festival lucchese ospiterà le finali.

Per Serfergiochi invece il viaggio verso Lucca Games è ormai un’appuntamento fisso, come quello di molti italiani verso la casa al mare, solo che l#editore pescarese a Lucca viene per intrattenere ogni anno il pubblico con i suoi nuovi giochi da tavolo e di carte.

Se per alcuni Indipendence Bay è una meta annuale, per altri l’edizione 2015 è una prima volta, come ad esempio per i ragazzi di Dicegames Italia, appassionati di GdR, molti attivi sui social e su youtube, quest’anno a Lucca Games per quello che potrebbe essere l’inizio di un lungo viaggio…

E voi, avete già organizzato il vostro viaggio autunnale verso la baia degli indipendenti?

  • Area Autoproduzione

    Gli autori, Illustratori, Produttori di GIOCHI DA TAVOLO giocano insieme a voi!

  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Lucca, apoteosi delle mie passioni. Angelo Agostini.
  • Girandola di emozioni, nuovi amici in un caldo abbraccio di folla festosa, carnevale dell'anima. Carlo Stuto.
  • Lucca, sei il fumetto che amo. Giuseppe Bennardo.
  • Ogni anno a Lucca le parole sono nuvole sulle labbra, qui vive ogni cosa che puoi immaginare. Alessandro Cecchinelli.
  • Lucca, da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te torno bambino. Giovanni Battista Novaro.
  • Che cosa sono l’amore e l’intelletto se non i sentimenti che spingono l'essere umano a seguire le proprie passioni? Lucca Comics & Games è l’anello di congiunzione perfetto tra due quesiti eternamente in lotta. Juri Tirabassi.
  • Lucca Comics & Games è il posto perfetto per liberare un sogno chiuso nel cassetto. David Gusso.
  • La china che scorre tra le vie di Lucca realizza i nostri sogni. Francesco Tamburini.
  • Lucca, sei gioia e dolore, corse, attese, ritardi, freddo e caldo, sorrisi e lacrime, ritrovi e addii, colori e ricordi indelebili. Roberta Giancotti.
  • Quando senti di trovarti nel posto giusto al momento giusto, quando chiunque può brillare senza paura, sai di essere a Lucca Comics & Games. Giordano Cruciani.