• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 30/10 al 02/11 - Mostre: dal 18/10 al 02/11

Gioco dell'Anno

Colt express edito da Asterion Press, è stato eletto Gioco dell’Anno 2015. Ad assegnare il premio è stata la giuria di esperti che, dopo mesi di prove e la riunione finale dello scorso fine settimana a Lucca, ha scelto tra le cinque nomination il gioco da tavolo di Christophe Raimbault. Il premio Gioco di Ruolo dell’Anno 2015 è stato conferito invece a Numenéra, edito da Wyrd Media Publishing.

Colt express l’ha spuntata sugli altri 4 giochi finalisti (Dark Tales, dV Giochi; Rush&Bash, Red Glove; Splendor, Asterion Press; Vienna, Schmidt Spiele) e su altri 30 giochi da tavolo che erano stati iscritti a partecipare. Numenéra l’ha invece spuntata sugli altri due finalisti Drizzit il Gioco di Ruolo (Mini G4m3s Studio) e Fate Sistema Base (Dreamlord Press), per un totale di 12 iscritti. Le due giurie dei rispettivi premi erano entrambe presiedute da Roberto Genovesi, dirigente Rai ed esperto di giochi e crossmedialità.

Per i due giochi premiati (per i quali sarà dedicata un’area demo all’interno del padiglione Games) è un riconoscimento che può aiutarne la diffusione presso il pubblico. Nel corso dei suoi primi anni di vita, il rinnovato concorso ha guadagnato sempre più l'attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori, anche grazie al tour lungo la penisola organizzato da Lucca Comics & Games e a un'attenta campagna informativa sul web e sui social network, proponendosi come il marchio di qualità per il gioco intelligente in Italia.

Ogni anno in Italia vengono pubblicati centinaia di nuovi giochi da tavolo. Dal 2013 Lucca Comics & Games ha deciso di far conoscere i più interessanti, divertenti, adatti ai più giovani ma piacevoli anche per gli adulti, semplici da spiegare e veloci da giocare, in una parola i migliori, al grande pubblico, assegnando loro il Premio Gioco dell'Anno.

www.giocodellanno.it

Guarda le motivazioni della giuria

  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Lucca, apoteosi delle mie passioni. Angelo Agostini.
  • Girandola di emozioni, nuovi amici in un caldo abbraccio di folla festosa, carnevale dell'anima. Carlo Stuto.
  • Lucca, sei il fumetto che amo. Giuseppe Bennardo.
  • Ogni anno a Lucca le parole sono nuvole sulle labbra, qui vive ogni cosa che puoi immaginare. Alessandro Cecchinelli.
  • Lucca, da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te torno bambino. Giovanni Battista Novaro.
  • Che cosa sono l’amore e l’intelletto se non i sentimenti che spingono l'essere umano a seguire le proprie passioni? Lucca Comics & Games è l’anello di congiunzione perfetto tra due quesiti eternamente in lotta. Juri Tirabassi.
  • Lucca Comics & Games è il posto perfetto per liberare un sogno chiuso nel cassetto. David Gusso.
  • La china che scorre tra le vie di Lucca realizza i nostri sogni. Francesco Tamburini.
  • Lucca, sei gioia e dolore, corse, attese, ritardi, freddo e caldo, sorrisi e lacrime, ritrovi e addii, colori e ricordi indelebili. Roberta Giancotti.
  • Quando senti di trovarti nel posto giusto al momento giusto, quando chiunque può brillare senza paura, sai di essere a Lucca Comics & Games. Giordano Cruciani.