• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 28/10 al 01/11 - Mostre: dal 15/10 al 01/11

Dayjob Studio

Il Dayjob Studio è un gruppo di quattro fumettisti che vivono in Veneto. Negli ultimi anni hanno iniziato a collaborare con l’estero, pubblicando in Francia con l’editore Clair De Lune e realizzando le storie di alcuni videogiochi pubblicati da Devolver Digital.

La graphic novel “I Am Spank” ha ricevuto il premio come “Miglior volume autoprodotto” del 2015 in occasione degli Audaci Awards.

La storia breve “Restiamo sdraiati qui per sempre”, pubblicata online in cinque parti tra gennaio e febbraio 2016 su Lo Spazio Bianco, è stata nominata per il premio Boscarato del Treviso Comic Book Festival 2016 nella categoria “Miglior fumetto web”.

Novità in mostra
Nell’ultimo anno Dayjob Studio ha prodotto anche per il mercato italiano, e in fiera saranno disponibili le edizioni cartacee dei loro webcomic “The Leaderboard” e “Training Quest”, la graphic novel “I Am Spank” e la versione italiana di “Hotline Miami 2”.

The Leaderboard” Vol. 2 (10,5x14,5, 160 pp. in bianco e nero) di Federico Chemello, Murizio Furini, Riccardo Gamba. “Continua l’avventura di Sean per diventare il migliore tra i cacciatore di mostri e partecipare a The Leaderboard, il programma televisivo a essi dedicato!”

Contatti
Sito:
www.dayjobstudio.net
Facebook: www.facebook.com/dayjobstudio
Facebook di “The Leaderboard”: www.facebook.com/leaderboardcomic

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.