Wayne Reynolds

Considerato uno degli artisti fantasy più popolari degli ultimi venti anni, Wayne Reynolds ha lavorato a oltre 500 titoli all’interno del mondo dei fumetti e del fantasy. In particolare le sue illustrazioni sono state utilizzate per le copertine di popolari giochi di ruolo come “Pathfinder” e “Dungeons & Dragons”. Inoltre contribuisce regolarmente allo sviluppo visivo di “Magic” e “Heartstone”.

La sua vocazione risale all’infanzia, tra gli impulsi della storia e della mitologia classica, mentre la sua formazione si compie nel prestigioso Art College di Dewsbury e Middlesborough. Ben presto, però, Wayne si accorge di dover re-imparare a dipingere per intraprendere la carriera di illustratore fantasy, una professione e un’arte di solito poco incoraggiate negli ambienti accademici. Inizia così a farsi le ossa lavorando come freelance per la Chaosium e la Iron Crown Enterprises, e si dedica con impegno e passione alla concept art per l’industria dei videogiochi.

Il suo approdo alla Wizards of the Coast risale agli anni ’90, quando comincia a disegnare per titoli come “Magic”, “Eberron”, “Forgotten Realms”; tra le aziende più prestigiose per cui ha lavorato ricordiamo anche Games Workshop, Reaper Minatures, Green Ronin, e la celeberrima rivista a fumetti anglosassone “2000 AD”. La collaborazione con la Paizo, invece, lo vede debuttare sulle riviste “Dragon” e “Dungeon”, per poi approdare a “Pathfinder”.

Oltre a essere un artista eccezionale, Wayne è anche un autentico appassionato di giochi. Fra i suoi preferiti annovera “Pathfinder”, “Call of Cthulhu”, “Warhammer FRP”, “Legend of the Five Rings”, “Dark Heresy”, “Star Wars”, “Stormbringer”, “Skyrealms of Jorune”, “Fading Suns”, “Runequest”, “Shadowrun”, “Vampire”, “Mage”: come giocatore, ha decisamente un diploma di prim’ordine... e, se gli chiedete quale personaggio fantastico vorrebbe essere, lui risponde un Cavaliere Jedi, perché le spade laser sono le più fighe dell’universo!

Tra i suoi lavori più recenti “Rogue Trader” (Fantasy Flight Games), “Freeport” (Green Ronin) e “Warlord” (Reaper Miniatures).

Già ospite in passato di Lucca Comics & Games, Wayne Reynolds nel 2017 torna ad incontrare gli appassionati grazie alla collaborazione con Giochi Uniti portando “Visions of WAR”, un volume cartonato che raccoglie le sue miglior tavole degli ultimi 20 anni.

 

 

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.