TOLKIEN ART CALENDAR 2018 EDITION

Dopo gli ottimi risultati della prima edizione, l’Associazione Italiana Studi Tolkieniani e Lucca Comics & Games sono pronti a lanciare la seconda edizione del calendario “Lords for the Ring”.

Il tema questa volta sarà incentrato su “Il Silmarillion”, in occasione del quarantesimo anniversario della pubblicazione del libro. I 7 “Lords” (Paolo Barbieri, Ivan Cavini, Alberto Dal Lago, Edvige Faini, Angelo Montanini, Dany Orizio e Lucio Parrillo) sono stati chiamati a interpretare le leggende e le storie che stanno alla base della Terra di Mezzo, dalla creazione del mondo a quella dei popoli, a tutto ciò che succede nelle prime ere del mondo, fino ad arrivare alla Guerra dell’Anello narrata ne “Il Signore degli Anelli”.

Tra le pagine de “Il Silmarillion” possiamo scoprire come sono nati gli Elfi e i Nani, i grandi regni antichi, il passato di personaggi famosissimi con Gandalf e Galadriel, gli eventi che hanno portato alla Cerca di Erebor ne “Lo Hobbit” e perfino la genesi degli Anelli del Potere e tutte le loro successive vicende.

Ormai divenuto un appuntamento imperdibile con l’arte tolkieniana, il calendario sarà disponibile in 2 edizioni, standard e deluxe, quest’ultima in sole 100 copie numerate. La campagna di crowdfunding inizierà su Eppela a partire dal 4 settembre.

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.