X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

Gioco Inedito

Iscrizioni aperte fino al 24 giugno 2019.

 

È online il bando per l’edizione 2019/2020 del Gioco Inedito, il contest internazionale per game designer emergenti, giunto alla sua trentaduesima edizione. Il tema indicato dalla giuria per i prototipi di quest’anno è Leonardo da Vinci.

Il prototipo dovrà essere presentato entro e non oltre il 24 giugno 2019. La giuria selezionerà in modo insindacabile i migliori giochi ricevuti alla scadenza del bando, per presentarli al pubblico e annunciare il vincitore in occasione del festival Lucca Comics & Games 2019.

Il concorso Gioco Inedito, frutto di una collaborazione ultradecennale fra Lucca Comics & Games e la casa editrice daVinci Editrice, costituisce un importante palcoscenico e un’opportunità professionale per autori emergenti: il primo prototipo classificato è infatti premiato con la pubblicazione in formato professionale a marchio dV Giochi.

Nella scorsa edizione il premio è stato vinto da “Penguinramids” di Guida Albini, la cui pubblicazione prevista a ottobre 2019.

Potete scaricare il bando da questa pagina, iscrivervi a questo indirizzo areaclienti.luccacrea.it/moduli e per maggiori informazioni potete contattare giocoinedito(at)luccacomicsandgames.com o info(at)dvgiochi.com.

Lista delle news
  • Albo d'Oro

    Tutti i vincitori del Gioco Inedito dal 1995 ad oggi

    Leggi>
  • Regolamento

    Il regolamento in versione italiana ed inglese, per partecipare al premio

    Leggi>
  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.
Newsletter