Skip to main content

News

Slow Life Slow Games

Games

Tra i progetti speciali e continuativi di Lucca Comics & Games atterrerà nel padiglione Carducci Slow Life Slow Games. L’iniziativa è promossa dalla ASL Toscana Nord-Ovest per contrastare e svolgere un’azione preventiva contro le azzardopatie, cioè la dipendenza dal gioco d'azzardo. Con questo progetto si vuole dimostrare che un corretto rapporto con il gioco e il giusto tempo dedicato a questa pratica costituiscono attività di prevenzione.

Per questo ben 750 classi delle scuole primarie riceveranno una ludoteca composta da sette giochi selezionati con metodo scientifico dal Game Science Research Center: "Kindomino" di DV Games; "Rush Hour" di Ravensburger; "Dixit" di Asmodee; "Eryantis" di Cranio Creations; "Manolesta" di Erickson; "Beccato" di Red Glove e "Shotten Totten 2" di Mancalamaro.

Il Game Science Research Center e i suoi ricercatori saranno inoltre presenti presso il loro stand in Carducci per dimostrare e contestualizzare i sette giochi grazie alle loro competenze scientifiche. A circa 15.000 studenti sarà inoltre consegnato il gioco "Playa Pirata" di Luca Bellini, edito da DV Games in una nuova edizione con le illustrazioni di Alessandro Perugini, in arte Pera Toons.

Oltre a queste, sono previste attività nelle scuole secondarie, nelle aziende ed eventi pubblici fino a giugno 2023. Si tratta a tutti gli effetti della più grande disseminazione di gioco da tavolo fatta in Italia.

Testimonial d’eccezione di Slow Life Slow Games, il character protagonista di "A Panda Piace", nato dalla matita di Giacomo Bevilacqua, che firma il poster ufficiale del progetto e che ne seguirà lo storytelling.