X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

Mostra itinerante a Parigi

Parte da Lucca la valorizzazione all’estero dell’arte italiana del fumetto, protagonista di una mostra itinerante, che sta interessando diversi paesi europei e che ha appena inaugurato all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi.

L’esposizione è incentrata sul lavoro di artisti quali Vittorio Giardino, Franco Matticchio e Tuono Pettinato: 3 autori che rappresentano aspetti diversi, ma complementari, di un fumetto italiano capace di giocare un ruolo da assoluto protagonista sulla scena internazionale.

Organizzata da Lucca Comics & Games per gli Istituti italiani di cultura, l’esposizione ha debuttato a Bruxelles nelle settimane passate ed è ora possibile per i cittadini europei ammirare le opere di nuovi e vecchi maestri italiani dell’arte disegnata, grazie a un importante progetto che porterà la mostra a essere ospitata ancora in altri istituti di cultura italiani a Varsavia (in luglio), Anversa (settembre-ottobre) e Amburgo (ottobre), dopo essere già stata a Lione e Monaco di Baviera.

A inaugurare l’allestimento di Parigi, nella splendida sede dell'Istituto Italiano di Cultura all'interno del distretto di Faubourg Saint Germain, oltre all’autore Tuono Pettinato, erano presenti anche Emanuele Vietina, direttore generale di Lucca Crea srl, e Giovanni Russo, curatore per Lucca Crea della mostra e autore di Cartaditalia, insieme all’assessore del Comune di Lucca Francesco Raspini.

“È innegabile che il fumetto italiano stia vivendo un momento di grande creatività – commenta Emanuele Vietina – all’insegna del sempre più consolidato fenomeno del graphic novel e Lucca Comics & Games è da sempre in prima linea per promuovere la creatività e la cultura italiana, nella convinzione che i nostri disegnatori abbiamo contenuti e stili originali da poter proporre sul panorama internazionale”.

Per maggiori informazioni e prenotazioni, visitate la pagina dell’Istituto Italiano di Cultura a Parigi.

  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Lucca, apoteosi delle mie passioni. Angelo Agostini.
  • Girandola di emozioni, nuovi amici in un caldo abbraccio di folla festosa, carnevale dell'anima. Carlo Stuto.
  • Lucca, sei il fumetto che amo. Giuseppe Bennardo.
  • Ogni anno a Lucca le parole sono nuvole sulle labbra, qui vive ogni cosa che puoi immaginare. Alessandro Cecchinelli.
  • Lucca, da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te torno bambino. Giovanni Battista Novaro.
  • Che cosa sono l’amore e l’intelletto se non i sentimenti che spingono l'essere umano a seguire le proprie passioni? Lucca Comics & Games è l’anello di congiunzione perfetto tra due quesiti eternamente in lotta. Juri Tirabassi.
  • Lucca Comics & Games è il posto perfetto per liberare un sogno chiuso nel cassetto. David Gusso.
  • La china che scorre tra le vie di Lucca realizza i nostri sogni. Francesco Tamburini.
  • Lucca, sei gioia e dolore, corse, attese, ritardi, freddo e caldo, sorrisi e lacrime, ritrovi e addii, colori e ricordi indelebili. Roberta Giancotti.
  • Quando senti di trovarti nel posto giusto al momento giusto, quando chiunque può brillare senza paura, sai di essere a Lucca Comics & Games. Giordano Cruciani.
Newsletter