X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

Kobane Calling On Stage, la tournée

Presentato in anteprima durante l’ultima edizione di Lucca Comics & Games, il capolavoro bestseller di Zerocalcare “Kobane Calling” (edito da BAO Publishing) cambia forma: “Kobane Calling On Stage”, infatti, non è più solo una graphic novel, ma un documentario teatrale che crea una commistione di linguaggi tra il mondo del fumetto e quello del teatro.

Senza mai tradire lo stile unico e ironico di Zerocalcare, che ha sposato il progetto con grande interesse, e con una grande aderenza al testo originale, “Kobane Calling On Stage” racconta la guerra senza spettacolarizzarla.

Prodotto Lucca Comics & Games e da Teatri d’Imbarco, in collaborazione con BAO Publishing, con la regia del premio Nastro d’Argento Nicola Zavagli e portato in scena dalla compagnia Teatri d’Imbarco, che da anni mette in scena un teatro popolare d’arte civile, “Kobane Calling On Stage” è l’omaggio al lavoro di un autore che con quest’opera ha saputo raccontare, attraverso i suoi viaggi in Turchia, Siria, Kurdistan, una delle più importanti battaglie per la libertà dei nostri tempi.

A rappresentare il personaggio di Zerocalcare è il giovane talentuoso Lorenzo Parrotto, in scena con un ricco gruppo di attori tra cui: Michele Lisi, Luigi Biava, Carlotta Mangione, Flavio Francucci, Fabio Cavalieri, Francesco Giordano, Cristina Poccardi, Marcello Sbigoli.

Dopo il debutto nella splendida cornice del Teatro del Giglio a Lucca lo scorso 2 novembre, “Kobane Calling On Stage” si prepara ad andare in scena in molti altri teatri italiani con una tournée che sarà annunciata a Torino durante il Salone Internazionale del Libro e che inizierà a metà novembre.

  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Lucca, apoteosi delle mie passioni. Angelo Agostini.
  • Girandola di emozioni, nuovi amici in un caldo abbraccio di folla festosa, carnevale dell'anima. Carlo Stuto.
  • Lucca, sei il fumetto che amo. Giuseppe Bennardo.
  • Ogni anno a Lucca le parole sono nuvole sulle labbra, qui vive ogni cosa che puoi immaginare. Alessandro Cecchinelli.
  • Lucca, da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te torno bambino. Giovanni Battista Novaro.
  • Che cosa sono l’amore e l’intelletto se non i sentimenti che spingono l'essere umano a seguire le proprie passioni? Lucca Comics & Games è l’anello di congiunzione perfetto tra due quesiti eternamente in lotta. Juri Tirabassi.
  • Lucca Comics & Games è il posto perfetto per liberare un sogno chiuso nel cassetto. David Gusso.
  • La china che scorre tra le vie di Lucca realizza i nostri sogni. Francesco Tamburini.
  • Lucca, sei gioia e dolore, corse, attese, ritardi, freddo e caldo, sorrisi e lacrime, ritrovi e addii, colori e ricordi indelebili. Roberta Giancotti.
  • Quando senti di trovarti nel posto giusto al momento giusto, quando chiunque può brillare senza paura, sai di essere a Lucca Comics & Games. Giordano Cruciani.
Newsletter