X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

Daniele Celona

Foto Chiara Mirelli

Daniele Celona appartiene alla categoria dei cantautori che utilizzano le canzoni per sezionare determinate dinamiche collettive, per comprendere e denunciare derive e storture della realtà in cui viviamo. Il processo era già iniziato con Fiori e Demoni” (2012), il suo disco d’esordio, portato live lungo tutto lo stivale con preziose condivisioni di palco quali quelle con Paolo Benvegnù, Umberto Maria Giardini e Teatro degli Orrori. Il primo singolo estratto, “Mille Colori”,  si accompagna al video ad opera del regista Mauro Talamonti che viene considerato ancora ad oggi uno dei migliori clip indipendenti degli ultimi anni, ricevendo la nomination come miglior fotografia al PIVI2013 e il premio Miglior Video per la Biennale MarteLive.

Nel 2015 esce “Amantide Atlantide” per NøeveRecords e Sony Music, anticipato da La Colpa”, primo singolo ufficiale accompagnato dal prezioso videoclip di Bruno “Mezzacapa” D’Elia, che vale al cantautore torinese la selezione di MTV New Generation. Successivamente esce il singolo “Atlantide con il prezioso feat. di Levante, accompagnato dal video in esclusiva per Vevo, accolto con entusiasmo da critica e pubblico e subito inserito in rotazione sui maggiori canali tematici musicali (MTV, RockTv). A giugno 2016 esce l’EP live “Dalla Guerra Alla Luna” che si compone di cinque brani live estratti dai due album “Fiori e Demoni” e “Amantide Atlantide”. L’estate 2016 vede Celona nuovamente impegnato nei live con tappe importanti come l’apertura agli Afterhours all’IndiegenoFest di Tindari. Apre anche il concerto del trio Consoli-Silvestri-Gazzè sul palco di Collisioni.

Il 2018 per Daniele Celona è l’anno del grande ritorno con “Abissi Tascabili”, in uscita il prossimo 25 ottobre: non si tratta di un semplice progetto discografico ma di una vera e propria operazione editoriale curata dal Collettivo Stigma e in collaborazione con Comicon Edizioni. Abissi Tascabili sarà composto da dieci storie, da dieci canzoni e da dieci fumetti realizzati da dieci disegnatori del Progetto Stigma. Ogni illustratore attorno ad ogni canzone ha creato un microcosmo rivisitando il senso dei testi con un ampio margine di libertà interpretativa. Ad anticipare il lavoro il cortometraggio, per la regia di Bruno D’elia, “Shinigami”, feat. Pierpaolo Capovilla, e il primo singolo “Hd Blue”.

Daniele Celona terrà un concerto con una performance del fumettista Cosimo Miorelli, venerdì 2 novembre presso il Teatro San Girolamo alle 14.00.

Eventi correlati

Daniele Celona
  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.