X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

LEGO terapia con bambini affetti da disturbo dello spettro autistico

Mercoledì 31 ottobre, ore 11.30 – 13.30

ATTENZIONE: POSTI DISPONIBILI ESAURITI 

Il seminario farà il punto sull’uso della LEGO per fini terapeutici con bambini affetti da disturbo dello spettro autistico.

La terapia basata sul LEGO non è espressione di una particolare cornice teorica di riferimento quanto, piuttosto, una forma di intervento misto che si è sviluppato come conseguenza di espliciti interessi dei bambini con disturbo dello spettro autistico. Il cuore dell’intervento terapeutico è un processo collaborativo, con un’interdipendenza intrinseca, che crea un ambiente in cui sono necessari attenzione verso il gruppo, condivisione degli obiettivi, risultati di gruppo, relazioni interpersonali e rispetto e valorizzazione reciproci.

 

Obiettivi:

La terapia basata sul LEGO si basa su un naturale interesse dei bambini, e quindi anche di quelli con disturbo dello spettro autistico, per le costruzioni. Attorno a questo interesse per le costruzioni, che più spesso nei bambini con autismo potrebbe esitare in un’alternativa all'interazione sociale, la terapia basata sul LEGO ha sviluppato un programma di sviluppo sociale. In altri termini viene proposto un efficace intervento clinico a partire da una naturale propensione dei bambini per il gioco con i mattoncini della LEGO.

Negli ultimi anni l’idea di disturbo dello spettro autistico, sia in termini di diagnosi che di trattamento, è stata destrutturata ed è in corso la costruzione di un’idea di disturbo dello spettro autistico considerata non solo alla luce delle difficoltà di chi ne è affetto ma pure delle eccezionali abilità che possono contraddistinguere le persone che vivono la ‘condizione’ autistica.

 

Relatore:

Antonio Narzisi è Dirigente Psicologo IRCCS Stella Maris

Presenta: OrangeTeam LEGO® USER GROUP

 

Il seminario si rivolge preferenzialmente a:

  • Psicologi;
  • Pedagogisti;
  • Logopedisti;
  • Neuropsicomotricisti;
  • Insegnanti curriculari e di sostegno;
  • Educatori e operatori del settore.

 

La partecipazione richiede il possesso di un biglietto di ingresso a Lucca Comics&Games valido per il giorno in cui si tiene il seminario.

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.