X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

Finding inspiration in History for Games and Stories

Domenica 4 Novembre, ore 11:30 - 13:30

ATTENZIONE - POSTI DISPONIBILI ESAURITI

ATTENZIONE: SEMINARIO IN LINGUA INGLESE, SENZA AUSILIO DI UN INTERPRETE

Da dove gli scrittori prendono idee e spunti per i racconti, i giochi d'avventura e di narrazione? Non c'è una risposta unica, ovviamente. Ma il più delle volte, l'autore ha trovato l'ispirazione scavando nella storia effettiva dell'umanità.

In effetti, la storia è piena di elementi di grande narrazione. Ci sono eroi e antagonisti in abbondanza; ci sono dramma, perfidia, tradimento e amore; ci sono epiche campagne e potenti imperi; e innumerevoli storie di codardia, come di coraggio intrepido e sopravvivenza duramente conquistata. Le poste storiche sono alte: non solo vite ma regni, imperi, persino interi ecosistemi possono essersi trovati in precario equilibrio.

E la portata morale della storia è avvincente quanto il suo spettro drammatico. Chi é stato un eroe per qualcuno, può essere stato il cattivo per qualcun altro. Consideriamo Giulio Cesare come un esempio: un uomo dotato di un'enorme abilità e capace di raggiungere obiettivi stupefacenti che fu però anche tra i principali responsabili della distruzione di un'antica e florida repubblica.

 

Obiettivi:

In questo seminario, il relatore condividerà pensieri e concetti su come trovare - e utilizzare con profitto - l'ispirazione storica nei vari campi del lavoro creativo. La discussione di gruppo sarà incoraggiata!

 

Relatori:

Douglas Niles, nella sua lunga carriera ha esplorato molteplici generi: dal Gioco di Ruolo al Wargame, dal Gioco da Tavolo al Libro-Gioco, cimentandosi anche nella letteratura fantasy e fantascientifica. Il tutto partendo, come fonte primaria di ispirazione, dalla Storia.

 

Il seminario si rivolge preferenzialmente a:

  • Autori di Giochi (di Ruolo, da tavolo, librigame, videogiochi); professionisti e dilettanti;
  • Scrittori, professionisti e dilettanti;
  • Giocatori ed appassionati di Giochi in generale.

 

La partecipazione richiede il possesso di un biglietto di ingresso a Lucca Comics&Games valido per il giorno in cui si tiene il seminario.

 

 

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.