X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

Breve guida pratica per aspiranti game designer

Sabato 3 novembre, ore 11.30-13.30 

ATTENZIONE: POSTI DISPONIBILI ESAURITI 

Moltissime persone hanno un'idea interessante per un gioco da tavolo. Molti hanno addirittura uno o più giochi nel cassetto. Ma in concreto, come si diventa game designer? Quali abilità sono necessarie? Quali sono accessorie, ma molto utili? Come si progetta un gioco da tavolo partendo da un'intuizione, un'idea, e soprattutto come si fa a farlo arrivare sugli scaffali?  

In questo breve seminario parleremo delle conoscenze di base e di tanti piccoli trucchi pratici per approcciarsi all'attività di progettazione di giochi in modo efficiente. 

Obiettivo: 

Introdurre aspiranti autori di giochi agli aspetti tecnici della materia. 

Relatore: 

Marco Valtriani, pubblicitario e  game designer, principalmente di giochi da tavolo. Il suo gioco più conosciuto è sicuramente “Vudù”, da cui è derivata la  versione “lovecraftiana”, “Vudulhu”, edito da Red Glove. Autore di diversi titoli di generi molto diversi fra loro come “011” (edito da Scribabs, Best of Show come miglior progetto editoriale nel 2011), “Aia Gaia”, “Super Fantasy” e “I racconti del libro della giungla” (editi da Red Glove); ha inoltre collaborato alla stesura del libro “Game Design: Gioco e giocare fra teoria e progetto” di Bertolo e Mariani (Pearson) per quanto riguarda la parte relativa alla progettazione dei giochi da tavolo. 

Il seminario si rivolge preferenzialmente a: 

  • Aspiranti autori di giochi.

La partecipazione richiede il possesso di un biglietto di ingresso a Lucca Comics&Games valido per il giorno in cui si tiene il seminario.

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.