X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

José Muñoz

José Muñoz, nato a Buenos Aires nel 1942, frequenta la Escuela Panamericana de Arte dove è allievo  di Alberto Breccia e Hugo Pratt. Esordisce nel fumetto come assistente di Francisco Solano López e illustrando storie scritte da Héctor Oesterheld. 

Si mette in luce nel 1963 disegnando la serie poliziesca “Precinto 56” per la rivista “Misterix” (in Italia su “Sergente Kirk”). Lasciata l’Argentina approda in Europa e in Spagna incontra nel 1974 lo scrittore argentino Carlos Sampayo con cui realizza numerossime opere. Successivamente lavora

su testi dello scrittore Jerome Charyn, “Il morso del serpente” e “Panna Maria” (Casterman). A partire dal 1999 pubblica in Francia una serie di raccolte di disegni in bianco e nero e a colori. 

Con le Edizioni Nuages ha pubblicato “La Pampa y Buenos Aires” (2006), “Carlos Gardel” (2010) ed “Encres” (2012), oltre ai cinque volumi di Alack Sinner: “Conversando con Joe”, “Viet Blues”, “Città Oscura”, “Trovare e ritrovare” e “Nicaragua”. Collabora anche con la Galerie Martel di Parigi e la Scott Eder Gallery di New York. Vive e lavora a Milano. 

José Muñoz sarà ospite a Lucca Comics & Games in collaborazione con Edizioni Nuages

Eventi correlati

José Muñoz
  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.