X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

I vincitori di Lucca Comics & Games 2018

Giovedì 1 novembre, al Teatro del Giglio, si è svolta la tradizionale serata di gala durante cui alcuni ospiti, nazionali e stranieri, consegnano i premi e i riconoscimenti assegnati dai vari concorsi organizzati ogni anno da Lucca Comics & Games.

Dopo un breve intervento del sindaco Alessandro Tambellini, del presidente della provincia Luca Menesini, del presidente di Lucca Crea Mario Pardini e del direttore di Lucca Crea Emanuele Vietina, il presentatore di questa edizione 2018, Diego Cajelli, sceneggiatore Bonelli, annuncia lo svolgimento della consegna dei premi, che sono i seguenti:

Translation Slam: durante la cerimonia sono stati ricordati i vincitori dell’edizione 2017, dato che la finale si sarebbe svolta il 4 novembre.

Premio Joe Dever Fantasy Award: “World of Warcraft - Battle for Azeroth”, prodotto da Blizzard Entertainment. Consegnano Nadine Caron, compagna di Joe Dever, e Ian Livingstone.

Contest di illustrazione “15 anni di Winx”: Massimiliano Erba e Isabella Manara. Consegna Iginio Straffi, fondatore di Rainbow.

XII concorso “Lucca Junior” per illustratori e fumettisti: primo premio Anna Marzuttini, miglior tavola digitale Sergio Olivotti, menzioni speciali Antonio Bonanno, Francesca Cosanti, Chiara Lazzari e Chiara Saturni. Consegnano Victoria Jamieson e Benjamin Lacombe.

Menzione speciale Self Area per la miglior autoproduzione: Brace, collettivo di fumettisti e illustratori di Bologna. Consegnano Charles Forsman e Michael J. Sullivan.

Project Contest: “Gordiani” di Andrea Frittella. Consegnano i fumettisti e illustratori olandesi e fiamminghi del team The Parade.

Gioco inedito: “Pengiunramids” di Guido Albini. Consegnano Robin Hobb e Ryan Laukat.

Gioco di ruolo dell’anno: “Lovecraftesque”, prodotto da Black Armada e distribuito in Italia da Narrattiva. Consegnano Todd Lockwood e Douglas Niles.

Gioco dell’anno: “Flamme Rouge” prodotto da lautapelit.fi e distribuito in Italia da PlayaGame edizioni. Consegnano Andrea Angiolino e Matt Leacock.

Gran Guinigi - Miglior fumetto breve o raccolta: “I gioielli di Elsa” di Sara Mazzetti (Canicola). Consegna LRNZ.

Gran Guinigi - Miglior graphic novel: “La mia cosa preferita sono i mostri” di Emil Ferris (Bao Publishing). Consegna Li Kunwu.

Gran Guinigi - Miglior serie: “Mercurio Loi” di Alessandro Bilotta e collaboratori (Bonelli). Consegna Ilja Rotelli.

Gran Guinigi - Premio speciale della giuria: David Prudhomme per il disegno di “Vivo e morto” (Oblomov Edizioni). Consegna C.B. Cebulski.

Gran Guinigi - Premio Stefano Beani per un’iniziativa editoriale: “Fumetti nei musei” a cura di MIBAC/Coconino Press. Consegnano Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso.

Gran Guinigi - Miglior sceneggiatore/sceneggiatrice: Jeff Lemire, autore di “Black Hammer” (Bao Publishing). Consegna Liz Climo.

Gran Guinigi - Miglior disegnatore/disegnatrice: Barbara Baldi, autrice di “Lucenera” (Oblomov Edizioni). Consegna Liz Climo.

Gran Guinigi - Miglior autore unico/autrice unica: Emmanuel Guibert, autore di “Martha e Alan” (Coconino Press). Consegna Dave McKean.

Best of Show alla carriera: Renato Genovese, ex direttore di Lucca Comics & Games e fondatore di Lucca Games. Consegna Emanuele Vietina.

Premio Yellow Kid al maestro del fumetto: Leiji Matsumoto. Consegnano José Munoz e Neal Adams.

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.