X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

Graphic Novel e il fumetto italiano

Giovanni Russo, responsabile per Lucca Crea del progetto Expo Comics Museum, presenta il volume “Graphic Novel e fumetto italiano”, pubblicato dall’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles come quarto numero della rivista monografica annuale Cartaditalia, dedicata a temi di cultura italiana. Il volume, in quattro lingue (italiano, inglese, francese e neerlandese), è un’analisi del graphic novel italiano che parte dai precedenti di Buzzati, Pratt e Pazienza e si concentra poi sull’età contemporanea, fino al fenomeno editoriale di Zerocalcare.

La presentazioni in programma sono due: la prima a Roma, nell’ambito del MedFilm Festival, sabato 10 novembre alle ore 18 presso il Museo Macro, con lo scrittore Giuseppe Cesaro e Frédéric Sicamois, traduttore della versione francese; la seconda nell’ambito di Bookcity Milano, venerdì 16 novembre alle ore 17.30 presso il Laboratorio Formentini per l’Editoria, con il direttore dell’Istituto Italiano di Bruxelles Paolo Grossi e lo studioso Matteo Stefanelli.

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.