X

LOGIN BOX

Non sei registrato? Iscriviti ora!

Password dimenticata ?

Costellazione Manga

Venerdì 2 Novembre, ore 10:30-13:30

ATTENZIONE: POSTI DISPONIBILI ESAURITI 

Fumetti e cartoni animati presentano spesso riferimenti ad alcuni aspetti del mondo reale di cui si occupa la ricerca scientifica. Un richiamo a un oggetto astronomico, l'allusione a una legge fisica o la sua negazione possono aprire una finestra verso il mondo della scienza.

 

Obiettivi:

Costellazione Manga ha dimostrato, nel corso di sette anni, che i riferimenti astronomici nei manga e negli anime sono un mezzo potentissimo per catturare l'attenzione del pubblico e per rendere efficace la trasmissione della conoscenza; possono essere un valido strumento a disposizione di insegnanti e operatori in planetari e musei.

In questa occasione, presenteremo Costellazione Manga includendo i riferimenti agli studi di pedagogia su cui si basa e la nostra esperienza nella scelta del materiale e sul suo adattamento al pubblico. Mostreremo in pratica il nostro progetto con una sessione d'esempio ispirata alle opere di Leiji Matsumoto.

 

Relatori:

Daria Dall'Olio, dottoranda in astrofisica presso la Chalmers University of Technology di Göteborg (Svezia). Conduce le sue ricerche nel campo della formazione stellare, dei campi magnetici e dei maser. Si occupa di divulgazione dell'astronomia sia in Svezia che in Italia, dove collabora con il Planetario di Ravenna e con l'Osservatorio Astrofisico di Arcetri.

Piero Ranalli, ricercatore in astrofisica associato alla Lund University (Svezia) e consulente di data science presso la Combient AB di Göteborg (Svezia). È autore di più di 50 articoli pubblicati su riviste specializzate, principalmente nel campo delle osservazioni di galassie e nuclei galattici attivi.

 

Il seminario si rivolge preferenzialmente a:

  • Studenti universitari di materie scientifiche, arte, comunicazione e lettere;
  • Operatori di planetari e musei;
  • Insegnanti e ricercatori;
  • Divulgatori scientifici e giornalisti;
  • Astrofili.

La partecipazione richiede il possesso di biglietto di ingresso a Lucca Comics&Games valido per il giorno in cui si tiene il seminario.

 

 

  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Lucca, apoteosi delle mie passioni. Angelo Agostini.
  • Girandola di emozioni, nuovi amici in un caldo abbraccio di folla festosa, carnevale dell'anima. Carlo Stuto.
  • Lucca, sei il fumetto che amo. Giuseppe Bennardo.
  • Ogni anno a Lucca le parole sono nuvole sulle labbra, qui vive ogni cosa che puoi immaginare. Alessandro Cecchinelli.
  • Lucca, da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te torno bambino. Giovanni Battista Novaro.
  • Che cosa sono l’amore e l’intelletto se non i sentimenti che spingono l'essere umano a seguire le proprie passioni? Lucca Comics & Games è l’anello di congiunzione perfetto tra due quesiti eternamente in lotta. Juri Tirabassi.
  • Lucca Comics & Games è il posto perfetto per liberare un sogno chiuso nel cassetto. David Gusso.
  • La china che scorre tra le vie di Lucca realizza i nostri sogni. Francesco Tamburini.
  • Lucca, sei gioia e dolore, corse, attese, ritardi, freddo e caldo, sorrisi e lacrime, ritrovi e addii, colori e ricordi indelebili. Roberta Giancotti.
  • Quando senti di trovarti nel posto giusto al momento giusto, quando chiunque può brillare senza paura, sai di essere a Lucca Comics & Games. Giordano Cruciani.
Newsletter