Morrigan


Formatisi nel 2015, i Morrigan balzano agli onori della scena del visual kei con il loro primo mini album "Corpse Revival", in cui mostrano lo stile e la musicalità che li renderà famosi, in particolare grazie al brano “Everlasting”.

Con Aryu alla voce, Pitty alla chitarra, Kuloe al basso e Setsuma alla batteria, la band dei Morrigan rinasce dalle ceneri della band nata a Sendai, Xibalba. Dal loro debutto, i Morrigan sono cresciuti grazie a uno stabile e continuo flusso di brani rock e tour di concerti in Giappone. La band ha pubblicato in totale 4 CD inediti, 1 album completo, 4 mini album, 2 singoli, 1 DVD di concerto dal vivo, tutti in poco più di un anno.

Durante i concerti, l’amore dei Morrigan per la recitazione li ha portati a suonare J-rock sui palchi per i fan di tutto il Giappone, da Tokyo, Osaka, Nagoya, fino a Okinawa e ovviamente nella loro città natale: Sendai. Nel recente passato la musica e l’energia dei Morrigan non si è limitata solo al Giappone: già dall'inizio la band ha acquisito crescenti masse di fan e supporter da tutto il mondo nonostante la distanza geografica.

Ora è arrivato il momento in cui potranno finalmente fare il grande passo avanti e mettersi in contatto con i loro fan internazionali attraverso il loro primo tour europeo: "Black Wing".

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.