The Citadel

Se in origine era solo The Citadel, padiglione tematico abbarbicato sul baluardo Santa Maria, completamente dedicato al fantasy e alla ricostruzione storica, negli anni le antiche mura urbane di Lucca hanno visto un continuo crescendo di attività, padiglioni e aree tematiche, sforando prima nella fantascienza e poi in tutto ciò che di “pop”.

Oggi, ben oltre 100 diversi espositori occupano un’area che ormai si allunga dal Baluardo San Colombano fino al Baluardo Santa Croce, lungo una passeggiata ricchissima di espositori e attrazioni che sconfinano continuamente nei i mondi del fumetto, del gioco e dei nuovi media, in un’alternanza crossmediale.

Ma quest’area è anche una delle più attive e interattive dell’intero festival: sono infatti i suoi oltre 200 tornei d’armi, LARP, dimostrazioni, spettacolarizzazioni, escape room, eventi di teatro interattivo distribuiti nei 5 giorni di fiera, che rendono l’intera zona delle mura, le sue passeggiate e i suoi sotterranei il coloratissimo e imperdibile appuntamento che è sempre stato.

Per controllare tutti gli eventi di The Citadel, usa il programma online e seleziona “The Citadel” dalla tendina con “Tutte le location”.

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.