Dominic Keating

Dominic Keating (classe 1962, Leicester, UK) ha frequentato l’Università di Londra, periodo in cui ha cominciato a recitare in diverse produzioni universitarie, grazie a cui si è reso conto che la sua vera ambizione era quella di diventare un attore professionista.

Ha fatto quindi molta gavetta partecipando a diverse opere teatrali e a serie TV, tra cui “The Bill”, “Ispettore Morse” e la sitcom “Desmond’s”. Nel 1993 ha lasciato l’Inghilterra per stabilirsi negli Stati Uniti, dove ha continuato la sua carriera comparendo come guest star in serie come “Buffy l’Ammazzavampiri” e debuttando al cinema nel film Disney “Da giungla a giungla”. Tra gli altri suoi ruoli ricordiamo quelli in “The Hollywood Sign”, “Poltergeist: The Legacy” e “Special Unit”.

Keating fece un provino per una parte in un episodio di “Star Trek: Voyager” e, anche se non l’ottenne, i produttori tennero in considerazione il suo nome e lo scelsero, più tardi, per il ruolo di Malcolm Reed, l'ufficiale tattico in “Star Trek: Enterprise” (2001-2005).

Dopo 5 anni a bordo della NX-01, la sua carriera è continuata recitando nella serie “Las Vegas”, nel film horror “Kills” e nel thriller di fantascienza uscito per l’home video “Species: The Awakening”, in cui ha interpretato il cattivo. Ha rivestito inoltre un ruolo importante, quello dello schiavo Cain, nel film di Robert Zemeckis “La leggenda di Beowulf”, dove gli attori sono stati digitalizzati con la tecnica del motion capture.

Keating è apparso anche in “Heroes”, “Prison Break”, “Holby City”, “CSI: New York”, “Sons of Anarchy” e, più recentemente, ha prestato la voce a numerosissimi videogiochi, tra cui “Diablo III: Reaper of Souls”, “Epic Mickey” e World of “Warcraft: Legion”.

Dominic Keating sarà ospite di Lucca Comics & Games 2017, sabato 4 e domenica 5 novembre, in collaborazione con l’associazione Star Trek Italian Club che gestirà gli incontri.

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.