Indipendence Bay

Nuovo look per la storica area Indipendence Bay, dedicata ad autoproduzioni e fandom: la baia diventa un canale, i tavoli vengono inglobati negli stand, pronti ad accogliere entusiasti giocatori.

Lo spazio più vasto è quello dell’Area Autoproduzione, circo itinerante fondato e guidato dal carismatico Angelo Porazzi, che si sposta di manifestazione in manifestazione, rinnovandosi a ogni passo e mostrando al pubblico sempre nuovi giochi, nuove idee e nuovi autori.

Fedeli nel tempo, alla manifestazione come all’ambientazione, i membri del Mutant Chronicles Italian Club, che da quindici anni continuano a supportare con entusiasmo un universo di gioco che sembrava destinato a scomparire verso la fine degli anni ’90 e che invece nell’ultimo lustro ha riguadagnato nuova vita e nuovi appassionati.

Tra i veterani di Indipendence Bay anche Serfergiochi, editore pescarese che ogni anno viene a Lucca per intrattenere il pubblico con i suoi nuovi giochi da tavolo e di carte. Quest’anno presenta in anteprima “The Student”, un gioco di carte sulla vita studentesca.

Immancabile anche Tommaso Bonetti, autore ed editore di “Ready to Rock”, il primo party game ambientato a un concerto rock, tra headbangers, flashing tits e body surfing. Bonetti condivide uno stand con gli olandesi Bum van Willigen e Trudy Bax, che da anni girano per l’Europa portando “Balance Games”, un eccitante gioco che combina fortuna, coraggio e giudizio strategico.

Non solo baseball allo stand di Marco Pieri. Accanto a “Board of Dreams”, appassionante simulazione di batti e corri, quest’anno sarà possibile provare “Crime - Do Not Cross”, gioco di investigazione per 3-5 giocatori, la cui uscita in Italia è prevista per la prossima edizione di LC&G.

Ritornano The Evil Company - Dicegames Italia: il primo è un gruppo di creativi (fumettisti, doppiatori, illustratori, attori e altro ancora) che compie 7 anni di vita e si presenta a LC&G con numerosi progetti autoprodotti, tra cui “The Silence of Hollowind”, gioco di ruolo urban fantasy in fase di sviluppo e presto su Kickstarter. Il secondo invece è il più grande canale YouTube italiano dedicato ai giochi di ruolo.

A LC&G festeggia il decimo compleanno Alex Games, piccola casa editrice artigianale che si è sempre distinta per le proprie creazioni innovative. In questa edizione propone un’edizione limitata deluxe di “Biasanòt - Quelli che la notte”, il gioco della movida notturna, nonché “Oktoberfest”, un regolamento alternativo per le carte di “Biasanòt”, che trasforma il gioco in un party game a base di birra.

Nuova in Indipendence Bay è invece Logica Giochi Intelligenti, azienda nata nel 2009 dalla passione di una giovane coppia per i rompicapo in legno e in metallo. A Lucca presenterà nuovi bellissimi rompicapi per stimolare il ragionamento in un mondo sempre più tecnologico.

Ci vediamo a Indipendence Bay!

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.