Sarah Wilkinson

Sarah Wilkinson è un’artista full time che viaggia con il suo studio d’arte, Studio de Sade, per vendere la sua arte e parlarne alle convention. Come freelance produce sia per alcune compagnie sia per se stessa con il suo stile personale.

Lavora nel settore dei giochi di carte collezionabili e dei fumetti da più di 10 anni. Il suo primo incarico fu per Topps and Lucasfilm, per il quale realizzò il design per le carte di “Star Wars – Episodio III: La vendetta dei Sith” diventando una delle artiste più giovani approvate ufficialmente dalla compagnia.

Inoltre, ha lavorato a molti progetti come “Indiana Jones”, “Star Trek”, “My Little Pony”, “Dr. Who”, “Bettie Page” e per Marvel e DC Comics a “Iron Man”, “Spider-Man”, “Batman”, “Wonder Woman” e altri. Le sue opere sono state usate per copertine di fumetti, per pin up a fumetti, storie illustrate, maschere di halloween per bambini, libri per bambini, macchine radiocomandate e giocattoli per Disney.

Ora, i suoi lavori stanno prendendo un’impronta sempre più personale e sta usando colori a olio per illustrare emozioni e offrire un conforto terapeutico all’artista e, contemporaneamente, all’osservatore. Sarah è una folle donna gatto e una buongustaia!

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.