Raphael Lacoste: Mondi Fantastici

Studioso della realtà e dei pittori del 19° secolo e dei maestri della luce come Jean-Léon Gérôme o Vermeer, da sempre sperimentatore delle arti visive dove mescola le sue capacità artistiche tradizionali con la fotografia e la modellazione 3D, Raphael Lacoste si è imposto come uno dei più importanti concept designer e art director dell’industria videoludica.

Una forte curiosità del mondo che lo circonda e uno stile unico che lo hanno portato a essere uno degli artisti più riconoscibili del suo settore, capace di rappresentare mondi virtuali con realismo e credibilità come pochi altri.

La mostra a lui dedicata presso il Palazzo dell'Illustrazione di Lucca Comics & Games comprende una selezione di opere digitali, sketch e making of sugli universi creati per grandi franchise come “Assassin’s Creed” (di cui è Brand Art Director), di matte painting per film, di copertine per libri di fantasy e fantascienza e di lavori personali.

Luogo: Palazzo dell’Illustrazione - Fondazione Banca del Monte  - Lucca

Data: dal 14 ottobre al 5 novembre 2017

Inaugurazione: sabato 14 ottobre

Orari: dal 14 al 31 ottobre feriali ore 15.00 - 19.00, festivi ore 10.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00 / dal 1 al 3 novembre ore 9.00 - 19.00 e dal 4 al 5 novembre ore 9.00 - 20.00

Ingresso gratuito

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.