Manticora Autoproduzioni

Manticora Autoproduzioni nasce a Bologna nel 2012 dal desiderio di 8 giovani studenti dell'Accademia di Belle Arti di mettersi in gioco nel mondo del fumetto e dell'editoria. Obiettivo del gruppo è concentrare la propria attenzione su storie di qualità confezionate in modo professionale, pescando a piene mani nell'immaginario weird e popolare.

In soli cinque anni di vita il catalogo si è arricchito di 8 pubblicazioni (“Sindrome”, “Tenebre”, “Instrumenta”, “Spine”, “Feral Children”, “Der Krampus”, “Le Piccole Morti” e “Nessuno ci farà entrare”), contando la partecipazione alle principali fiere e festival del fumetto nazionale (Lucca Comics & Games, BilBOlbul, Mantova Comics, Napoli Comicon, Crime City Comics, ARF Festival) e anche presentazioni e collaborazioni con radio e tv nazionali e locali (DeeJay TV, Radio Kairos).

Ha ricevuto riconoscimenti come il premio speciale per le autoproduzioni al TCBF 2016, la menzione speciale Self Area a nell'edizione 2016 di Lucca Comics and Games e il premio Attilio Micheluzzi 2016 per la miglior storia breve.

 

Novità in mostra
“2053” (20x26,5, 112 pp. in bianco e nero) di Brian Freschi, Ferrari Anna, Ivan Lodi, Lorenza De Luca, Ilaria Apostoli, David Ferracci, Albhey Longo e Lonnie Bao. 7 autori, 7 nazioni, 7 storie, ambientate 31 anni dopo il cataclisma Domino che ha cambiato il volto del pianeta.

La Manticora sarà presente a Lucca con un nuovo albo, belle sorprese e tanta voglia di mettersi in gioco, conoscere autori e fan, aggirarsi tra gli stand ed esplorare le novità della fiera di fumetto più attesa dell'anno.
 
Contatti

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.