Zerocalcare

Dopo essere stato protagonista nella scorsa edizione, l'autore del manifesto di Lucca Comics & Games 2016 e celebrato con una mostra personale a Palazzo Ducale, Zerocalcare torna anche quest'anno al festival.

Nato ad Arezzo il 12 dicembre 1983, dopo aver vissuto in Francia, si trasferisce a Rebibbia (Roma), quartiere cui l’autore è molto legato. Da sempre molto attivo nel mondo dei centri sociali, partecipa a numerose edizioni della manifestazione Crack Fumetti Dirompenti, iniziando così un periodo in cui realizzerà numerose locandine di concerti e copertine di dischi e fanzine.

Nel 2011 realizza il suo primo libro a fumetti, “La profezia dell’armadillo”, che nel 2012 viene ristampato in un’edizione a colori da BAO Publishing e si aggiudica a Lucca il premio Gran Guinigi come miglior storia breve. Il suo blog diventa in breve tempo uno degli spazi web più visitati. Quello stesso anno, sempre per BAO, pubblica il suo secondo libro, “Un polpo alla gola”, in cui per la prima volta si cimenta con un racconto di ampio respiro. Nel 2013 escono “Ogni maledetto lunedì su due” e “Dodici”. Insieme a Valerio Mastandrea, inoltre, lavora alla sceneggiatura per il film tratto da “La profezia dell’Armadillo”.

Il suo quarto libro, “Dimentica il mio nome”, pubblicato nel 2014, viene candidato al Premio Strega 2015: dopo essere arrivato nella dozzina dei finalisti, il libro si piazza al secondo posto nella sezione Giovani. Nello stesso anno, ottiene il Premio dell’anno della trasmissione “Fahrenheit” di Radio 3 Rai, e il Premio Speciale Librerie Feltrinelli ai Gran Guinigi 2015 di Lucca Comics & Games.

A inizio 2015, sulla rivista Internazionale, Zerocalcare pubblica un reportage a fumetti intitolato “Kobane Calling”, in cui racconta la propria esperienza sul confine turco-siriano in supporto al popolo curdo. Il reportage, arricchito da una seconda parte inedita, è stato pubblicato da BAO Publishing nel 2016, diventando in pochissimo tempo un best seller in libreria con una tiratura da 100.000 copie.

Zerocalcare sarà ospite a Lucca Comics & Games in collaborazione con BAO Publishing.

Eventi correlati

Zerocalcare
  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.