Mirka Andolfo

Mirka Andolfo inizia la sua carriera giovanissima, esordendo come colorista nel mercato francese e illustrando alcune copertine per “Jonathan Steele” durante il suo primo anno alla Scuola Italiana di Comix di Napoli, sua città natale.

Da quel momento, poco più che ventenne, la sua carriera di colorista e illustratrice prosegue fulminea tra Francia e Italia fino a portarla a collaborare stabilmente con la sezione italiana della The Walt Disney Company, per cui colorerà diverse storie e copertine per la testata ammiraglia “Topolino”.

La sua notorietà cresce soprattutto sul web, da cui il suo web comic “Sacro e Profano” decolla per raggiungere poi gli scafali italiani e francesi. Nel 2012 fa il suo esordio americano con Dynamite e Aspen e, pochi anni dopo, inizia una lunga collaborazione con DC Comics che, dopo una storia breve per l'etichetta Vertigo, la porterà sulle pagine di “Bombshells” come regular artist e, più di recente, su numeri di “Wonder Woman” e “Teen Titans”.

Non la perde d'occhio neanche Marvel Comics, che nel 2016 le affida le matite di 2 storie di “Ms. Marvel” dal taglio politico. Per Panini Comics è al lavoro sulla sua nuova creazione originale: “ControNatura!”.

Mirka Andolfo sarà ospite di Lucca Comics & Games 2017 in collaborazione con Panini Comics.

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.