Star Wars incontra “Star Wars”: un viaggio inaspettato

Domenica 5 novembre, ore 10.00-12.00

Seminario a gruppi in 3 fasi:

- Prima fase. Questa parte verterà sulla spiegazione della teoria de “Il viaggio dell’eroe” di Christopher Vogler applicata alla trilogia originale di “Guerre Stellari”. Si approfondiranno le varie tappe che Luke Skywalker, insieme ai compagni, ha percorso durante i 3 film scomponendoli temporalmente, così da capire meglio la trama e curiosi retroscena. Questo momento teorico permetterà ai partecipanti di ampliare le proprie conoscenze del mondo della narrazione. “Il viaggio dell’eroe”, infatti, è un modello applicabile anche nell'ambito scolastico ed educativo, nel marketing e nella vita personale.

- Seconda fase. I partecipanti saranno divisi in gruppi da 4 persone, con il compito di riscrivere la storia della trilogia originale. Avvalendosi di 15 carte create allo scopo, mescoleranno l'ordine delle tappe intraprese da Luke Skywalker, così da creare una trama alternativa alla narrazione ufficiale.

- Terza fase. Per concludere, ogni gruppo presenterà la propria trama agli altri partecipanti, così da creare un ambiente di confronto e dibattito sull'utilizzo dello storytelling. I materiali verranno poi raccolti e inviati agli iscritti.

Questo seminario nasce dall'idea di Mariella Formuso che, appassionata di “Star Wars”, decide di scrivere la propria tesi di laurea in Scienze e Tecniche della Comunicazione Grafica e Multimediale sul viaggio dell’eroe presente in “Guerre Stellari”, per poi analizzare, da un punto di vista sociologico, la nascita dei gruppi di costuming 501st Legion e Rebel Legion.

“Il viaggio dell’eroe” è formato da tappe che non seguono un ordine predefinito, quindi perché non prendere in considerazione una delle saghe più famose e provare a modificarne la trama come esercizio? Aspetto fondamentale è quello di mettere i partecipanti al centro del seminario, proprio come eroi, anche per seguire il tema di Lucca Comics & Games 2017, “Heroes” appunto. Il gruppo servirà a creare una nuova rete di conoscenze, oltre che come mezzo di scambio per esperienze e idee.

Obiettivi:

- Comprendere le varie tappe de “Il viaggio dell’eroe” di Christopher Vogler.

- Mettersi in gioco.

- Attivare la propria creatività.

- Lavorare in gruppo, conoscere nuove persone.

- Divertirsi.

- Sentirsi un eroe!

Relatori:

- Mariella Formuso, laureata presso lo IUSVE in Scienze e Tecniche della Comunicazione Grafica e Multimediale, ha deciso di proseguire i suoi studi iscrivendosi al corso di Laurea Magistrale in Web Marketing e Digital Communication nella medesima università. Le sue passioni sono la fotografia, i viaggi e “Star Wars”.

- Carlo Meneghetti è docente di Teologia della Comunicazione presso lo IUSVE di Mestre e di Verona, media educator, appassionato del mondo fantasy legato alla religione e al sacro. Ha pubblicato “Animazione” (2009), “IRC e Media Education” (2014), “Basta un clic” (2014), “Elementi di Teologia della Comunicazione” (2015), “Narnia - La teologia fuori dall’armadio” (2016).

Per richiedere l'iscrizione, inviare una e-mail con il proprio curriculum relativo alle tematiche trattate all'indirizzo educational(at)luccacomicsandgames.com

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.