• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 28/10 al 01/11 - Mostre: dal 15/10 al 01/11

Trading Card Gaming @ Lucca

Da quando nel 1993 Richard Garfield ebbe la geniale intuizione di unire i giochi di carte, alla creatività artistica fantasy e al collezionismo, i trading card games o come sono conosciuti da noi, i giochi di carte collezionabili (GCC), non hanno più smesso di imperversare sui tavoli da gioco del mondo, raccogliendo consensi e sviluppando reti di gioco organizzato su scala globale. La nature eclettica del festival, da sempre attento a incentivare e supportare il gioco in tutte le sue forme, ha sempre offerto a visitatori e appassionati la possibilità di sperimentare in prima persona questo fantastico modello di gioco, valorizzando, oltre l’aspetto ludico, anche la forte componente artistica che accompagna il mezzo.  
 
Anche quest’anno Lucca Games si attesta come la capitale dei GCC italiano, con iniziative, eventi e ospiti che portano in primo piano questa settore ludico. A Lucca infatti, sarà presente Cardfight!! Vanguard, il GCC creato da una collaborazione fra Akira Itō, autore del noto manga Yu-Gi-Oh!, Satoshi Nakamura e il presidente della Bushiroad Takaaki Kidani. Per tutti gli appassionati moltissimi eventi ufficiali dedicati al gioco, tornei a eliminazione diretta, dimostrazioni gratuite, il Grand National Qualifier e l'anteprima di BT04: Eclisse delle Ombre Illusorie. Alla manifestazione sarà presente come ospite d’onore Daisuke Izuka, disegnatore ufficiale bushiroad e autore delle unità Raizer e del Distruttore da Battaglia.
 
Al festival inoltre, sarà presentato ufficialmente Final Fantasy Trading Card Game, il gioco di carte collezionabili ispirato al noto brand videoludico della Square Enix che ha fatto giocare migliaia di appassionati. In Italia il primo set del gioco, “OPUS I” (216 carte in 3 mazzi) sarà distribuito da Cosmic Group ed è stato oggetto di un restyling grafico e meccanico che lo rende più accattivante e bilanciato. In occasione della presentazione il famoso Shinji Hashimoto, brand manager ed executive officer di Final Fantasy alla Square Enix, domenica 30 ottobre sarà presente al festival presso lo stand Cosmic Games e all' Auditorium San Girolamo per incontrare e rispondere alle domande dei fan.
 
Ritorna poi a Lucca Games 2016, con presentazioni, demo e tornei per tutta la durata della manifestazione, Force of Will, il gioco creato da Eiji Shishido caratterizzato da una grafica prorompente e dalle meccaniche basate sul doppio mazzo e sulle carte a doppia facciata. Verrà presentato il nuovo set La Maledizione della Bara di Ghiaccio e allo stand FoW sarà presente (28 e 29 ottobre), insieme al creatore Eiji Shishido, l’apprezzata artista Kelvin, autrice di numerose carte, fin dalle primissime serie, e rinomata creativa che vanta collaborazioni in numerosi trading card game, mobile game, videogiochi e copertine di romanzi. In occasione della kermesse lucchese, allo stand FoW verrà inoltre presentato il playmat Nyarlathotep in esclusiva mondiale.
Ma Force of Will quest’anno non è solo un gioco, infatti a Sabato 29 alle ore 14.15 verrà presentato in anteprima il trailer del film in uscita Pinocchio.
Gametrade sarà anche il distributore del nuovo gioco di Carte Collezionabili di Pokémon, disponibile a Lucca
 
Ma le novità non finiscono qui, fedele alla tradizione della kermesse che associa gioco, arte e cultura, al festival saranno presenti gli artisti che hanno reso famoso e apprezzato Magic: The GatheringKarl Kopinski sarà presente tutti i giorni del festival con il uno sketchbook che contiene 70 lavori in bianco e nero. Tony DiTerlizzi, l’illustratore di fama mondiale conosciuto anche per opere quali “Le cronache di Spiderwick”, D&D a Planescape, interverrà in molti eventi e sarà protagonista di una mostra a lui dedicata a Palazzo Ducale.

Steve Argyle, creativo digitale che ha lavorato per colossi come Sony, LucasArt, WotC da anni ospite fisso, sarà presente anche in questa edizione, come lo sarà Jason Engle altro artista di fama internazionale che ha lasciato il segno in giochi come Dungeon & Dragons e ovviamente, Magic stesso.

Tante occasioni dunque, per soddisfare tanto l'appassionato di GCC quanto il giocatore occasionale e l'estimatore della non indifferente componente artistica ad esso associata. Per tutti, l'appuntamento é al padiglione Carducci, luogo capitale del card gaming italiano.

  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Lucca, apoteosi delle mie passioni. Angelo Agostini.
  • Girandola di emozioni, nuovi amici in un caldo abbraccio di folla festosa, carnevale dell'anima. Carlo Stuto.
  • Lucca, sei il fumetto che amo. Giuseppe Bennardo.
  • Ogni anno a Lucca le parole sono nuvole sulle labbra, qui vive ogni cosa che puoi immaginare. Alessandro Cecchinelli.
  • Lucca, da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te torno bambino. Giovanni Battista Novaro.
  • Che cosa sono l’amore e l’intelletto se non i sentimenti che spingono l'essere umano a seguire le proprie passioni? Lucca Comics & Games è l’anello di congiunzione perfetto tra due quesiti eternamente in lotta. Juri Tirabassi.
  • Lucca Comics & Games è il posto perfetto per liberare un sogno chiuso nel cassetto. David Gusso.
  • La china che scorre tra le vie di Lucca realizza i nostri sogni. Francesco Tamburini.
  • Lucca, sei gioia e dolore, corse, attese, ritardi, freddo e caldo, sorrisi e lacrime, ritrovi e addii, colori e ricordi indelebili. Roberta Giancotti.
  • Quando senti di trovarti nel posto giusto al momento giusto, quando chiunque può brillare senza paura, sai di essere a Lucca Comics & Games. Giordano Cruciani.