• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 30/10 al 02/11 - Mostre: dal 18/10 al 02/11

Sigle da 90



Clicca sull’immagine soprastante per vedere il trailer dello spettacolo

Ogni generazione ha i propri miti, i propri eroi e... le proprie sigle. Nasce così “Sigle da 90”, spettacolo che vedrà, per la prima volta su uno stesso palco, gli interpreti originali delle sigle tv di tante serie di successo degli anni ‘90 in Italia!

Un emozionante viaggio che partirà dagli intramontabili e più volte celebrati miti degli anni '80, per arrivare fino ai primissimi grandi successi del nuovo millennio che, fino ad oggi, raramente sono stati protagonisti di spettacoli dal vivo.

Si alterneranno sul palco: Stefano Bersola, poliedrico interprete di jazz, gospel, dance e, ovviamente, di sigle, come City Hunter e Mi hai rapito il cuore Lamù; Marco Destro che, giovanissimo, ha cantato inni generazionali come Power Rangers o Che Campioni Holly e Benji, da poco tornato ad affacciarsi nel mondo della musica; Enzo Draghi, raffinato autore, musicista ed interprete, già voce delle canzoni dei Bee Hive negli anni ‘80, grande protagonista anche degli anni ‘90 con sigle come I Cinque Samurai o Street Sharks; i Manga Boys, ovvero l’estro e la voce di Stefano Lucato e di Cristina Valenti, affermati professionisti della scena musicale italiana che, con Digimon e Guru Guru, hanno saputo riportare al successo delle sigle delle reti RAI; Pietro Ubaldi, una delle voci più conosciute nel mondo del doppiaggio italiano, inconfondibile quando interviene nelle sigle di Tazmania e Ti Voglio Bene Denver, senza le quali non potremmo degnamente celebrare gli anni ‘90; Claudio “Spectra” Maioli, compositore e musicista, che ha prestato la sua voce unicamente alla sigla di Ken il guerriero, ma che sigla!
Trait d'union dello spettacolo saranno i Puff Purple, cartoon cover band finalista  del Cartoon Music Contest di Lucca Comics & Games del 2014. Una delle band più attive in circolazione, con tanti concerti in giro per l’Italia ed un nuovo CD di recente pubblicazione.

Non mancheranno le sorprese… ma già possiamo affermare che “Sigle da 90” sarà uno degli appuntamenti imperdibili di questa edizione di Lucca Comics & Games.

A curare la supervisione artistica dello spettacolo è, ancora una volta, la crew di RadioAnimati, la web radio di riferimento per gli appassionati di sigle tv in Italia che, per il settimo anno consecutivo, rinnova la collaborazione con la manifestazione di Lucca.

 

 

  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Lucca, apoteosi delle mie passioni. Angelo Agostini.
  • Girandola di emozioni, nuovi amici in un caldo abbraccio di folla festosa, carnevale dell'anima. Carlo Stuto.
  • Lucca, sei il fumetto che amo. Giuseppe Bennardo.
  • Ogni anno a Lucca le parole sono nuvole sulle labbra, qui vive ogni cosa che puoi immaginare. Alessandro Cecchinelli.
  • Lucca, da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te torno bambino. Giovanni Battista Novaro.
  • Che cosa sono l’amore e l’intelletto se non i sentimenti che spingono l'essere umano a seguire le proprie passioni? Lucca Comics & Games è l’anello di congiunzione perfetto tra due quesiti eternamente in lotta. Juri Tirabassi.
  • Lucca Comics & Games è il posto perfetto per liberare un sogno chiuso nel cassetto. David Gusso.
  • La china che scorre tra le vie di Lucca realizza i nostri sogni. Francesco Tamburini.
  • Lucca, sei gioia e dolore, corse, attese, ritardi, freddo e caldo, sorrisi e lacrime, ritrovi e addii, colori e ricordi indelebili. Roberta Giancotti.
  • Quando senti di trovarti nel posto giusto al momento giusto, quando chiunque può brillare senza paura, sai di essere a Lucca Comics & Games. Giordano Cruciani.