• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 30/10 al 02/11 - Mostre: dal 18/10 al 02/11

Dallo Hobbit al Signore degli Anelli: i personaggi sono gli stessi?

Sabato 31 Ottobre, ore 11:00-13:00

Di Giampaolo Canzonieri, socio dell’AisT, saggista e traduttore, membro del Comitato scientifico della collana “Tolkien e Dintorni” della casa editrice Marietti.

Il seminario si propone di analizzare le relazioni tra le due opere più conosciute di Tolkien, mirando a fornire alcuni spunti di approfondimento. Più specificamente, si proporrà un’analisi di quanto elementi comuni a entrambi i romanzi vengano “traslati” nel passaggio dall’uno all’altro fino ad assumere forme o dimensioni in varia misura “altre” rispetto alle precedenti.

Come suggerito dalla parola “elementi”, inoltre, l’analisi non si limita ai soli personaggi, ma anche a traslazioni di tipo storico o stilistico, prendendo in considerazione sia il cambio di target, i bambini nello Hobbit e virtualmente chiunque nel Signore degli Anelli, sia l’evoluzione dell’Autore, narratore relativamente spensierato nel primo romanzo e uomo e scrittore maturo nel secondo, sia l’interazione delle due narrazioni con il quadro più ampio del Legendarium, vero e unico progenitore di entrambe le opere.

  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Lucca, apoteosi delle mie passioni. Angelo Agostini.
  • Girandola di emozioni, nuovi amici in un caldo abbraccio di folla festosa, carnevale dell'anima. Carlo Stuto.
  • Lucca, sei il fumetto che amo. Giuseppe Bennardo.
  • Ogni anno a Lucca le parole sono nuvole sulle labbra, qui vive ogni cosa che puoi immaginare. Alessandro Cecchinelli.
  • Lucca, da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te torno bambino. Giovanni Battista Novaro.
  • Che cosa sono l’amore e l’intelletto se non i sentimenti che spingono l'essere umano a seguire le proprie passioni? Lucca Comics & Games è l’anello di congiunzione perfetto tra due quesiti eternamente in lotta. Juri Tirabassi.
  • Lucca Comics & Games è il posto perfetto per liberare un sogno chiuso nel cassetto. David Gusso.
  • La china che scorre tra le vie di Lucca realizza i nostri sogni. Francesco Tamburini.
  • Lucca, sei gioia e dolore, corse, attese, ritardi, freddo e caldo, sorrisi e lacrime, ritrovi e addii, colori e ricordi indelebili. Roberta Giancotti.
  • Quando senti di trovarti nel posto giusto al momento giusto, quando chiunque può brillare senza paura, sai di essere a Lucca Comics & Games. Giordano Cruciani.