• Comune di Lucca
  • Provincia di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Festival: dal 31/10 al 03/11 - Mostre: dal 19/10 al 03/11

Comics in Bus: tutte le strade portano a Lucca

23.07.2013

Comics in Bus: tutte le strade portano a Lucca

Da quest’anno, c’è una soluzione comoda ed economica per arrivare e ripartire da Lucca Comics & Games: è Comics in Bus, il servizio pullman che consente di raggiungere senza affanno la manifestazione da 130 località sparse su 16 regioni italiane e di ripartire all'orario di chiusura degli stand. È anche possibile prenotare il solo servizio rientro, per andare a Lucca coi propri amici e tornare con tranquillità anche da soli. La novità, studiata da Fidelity Tours in collaborazione con Lucca Comics & Games, è pensata per tutte le esigenze, dal singolo visitatore che non trova posto in macchina a chi non ama cambiare troppi treni, da piccole pattuglie di appassionati a gruppi più grandi (e anche in questo caso sono previsti sconti). Per chi intende rimanere a Lucca per più giorni e acquistare un abbonamento per la manifestazione, c’è anche la possibilità di arrivare in una data precisa e rientrare in un’altra. Le linee dei Comics in Bus sono 23 e attraversano le principali direttrici di traffico del pubblico di Lucca Comics & Games. Da Pompei o da Bressanone, da Torino o da Roma, ora non ci sono più scuse per perdere l’evento più fantastico dell’anno: vi aspettiamo.
  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.