• Comune di Lucca
  • Provincia di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Festival: dal 31/10 al 03/11 - Mostre: dal 19/10 al 03/11

Clara Serina

Clara Serina

Clara Serina, dal 1979 voce inconfondibile e celeberrima de I Cavalieri del Re. Col gruppo, fra gli anni Settanta e Ottanta, interpreta le sigle di numerosi cartoni animati trasmessi in Italia, come Lady Oscar, La spada di King Arthur, Cuore, La ballata di Fiorellino, Stilly e lo Specchio Magico e molti altri.

Negli anni successivi Clara si dedica all’attività di psicoterapeuta, diventando anche Professore all’Istituto di Psicologia a Milano in materia di Psicologia Clinica e Metodologia dell’Osservazione, il suo metodo innovativo viene pubblicato col titolo L’Universo Riflesso nella collana del Prof. Marcello Cesa Bianchi. Clara scrive cinque testi sull'argomento e realizza anche un kit dedicato agli insegnati con fiabe per ragazzi per aiutare a capire le loro emozioni. Fonda nel 1983, sempre a Milano, il centro Credes (Centro Ricerche Evolutive dell'Essere) dove insegna counseling e naturopatia.

Nel 2000, su insistenza dei suoi fan e dei fan dei Cavalieri del Re, ritorna a cantare durante La notte delle sigle, riprendendo così ufficialmente la propria attività di cantante. In seguito appare in numerosi eventi e fiere legate al mondo del fumetto e dell’animazione (Lucca Comics & Games, Mantova Comics, Romics) e in numerose trasmissioni televisive nazionali (I migliori anni, Matricole e Meteore, I soliti ignoti). Nel 2011 scrive e interpreta la sigla per il programma Gam sul canale Neko TV. Nel 2012 pubblica un album di canzoni natalizie, intitolato Merry Christmas, amatissimo dai fan. Nel 2013 compone e interpreta un nuovo singolo: Mi ami anche tu, in duetto con Manuel De Peppe, batterista dello storico gruppo Bee Hive. Contemporaneamente realizza il brano Canto Africa a favore delle popolazioni di Tanzania e Kenia, pubblicato nei digital stores e su cd in occasione della manifestazione Comics X Africa. L’estate 2013 la vede impegnata in un lungo tour nazionale che culmina nell’evento CUSplay a Pisa il 29 settembre, insieme alla Makribù Band. In studio Clara sta ultimando le registrazioni di due importanti progetti: il primo composto da nove brani di musica sacra-spiritual e il secondo legato al mondo dei cartoon e dei ragazzi che l'ha fatta conoscere e amare dal grande pubblico.

Nello spettacolo "Te lo do io il Fiorellino", scopriremo cosa succede quando una Iena incontra una signora dei cartoni animati... Uno zibaldone di musica ed emozioni che accompagnano il pubblico in un viaggio di sorrisi e nostalgia. Aggiungiamo come ingrediente il sound della .db. day's band e ci troviamo tra le mani uno spettacolo unico e irripetibile.

[Photo Credits: Martina Ridondelli]

  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Lucca, apoteosi delle mie passioni. Angelo Agostini.
  • Girandola di emozioni, nuovi amici in un caldo abbraccio di folla festosa, carnevale dell'anima. Carlo Stuto.
  • Lucca, sei il fumetto che amo. Giuseppe Bennardo.
  • Ogni anno a Lucca le parole sono nuvole sulle labbra, qui vive ogni cosa che puoi immaginare. Alessandro Cecchinelli.
  • Lucca, da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te torno bambino. Giovanni Battista Novaro.
  • Che cosa sono l’amore e l’intelletto se non i sentimenti che spingono l'essere umano a seguire le proprie passioni? Lucca Comics & Games è l’anello di congiunzione perfetto tra due quesiti eternamente in lotta. Juri Tirabassi.
  • Lucca Comics & Games è il posto perfetto per liberare un sogno chiuso nel cassetto. David Gusso.
  • La china che scorre tra le vie di Lucca realizza i nostri sogni. Francesco Tamburini.
  • Lucca, sei gioia e dolore, corse, attese, ritardi, freddo e caldo, sorrisi e lacrime, ritrovi e addii, colori e ricordi indelebili. Roberta Giancotti.
  • Quando senti di trovarti nel posto giusto al momento giusto, quando chiunque può brillare senza paura, sai di essere a Lucca Comics & Games. Giordano Cruciani.