• Comune di Lucca
  • Provincia di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Festival: dal 31/10 al 03/11 - Mostre: dal 19/10 al 03/11

La narrativa fantasy ha trovato casa

Luk for Fantasy si impone ogni anno di più nel panorama nazionale per la scelta degli artisti del mondo dell'illustrazione fantasy, ma anche perché ospita le più importanti case editrici del genere: da questa edizione infatti anche il Gruppo Editoriale RCS si unisce ai già consolidati Mondadori e GeMS.

All'interno del Gruppo RCS, la casa editrice Fabbri lancia una nuova linea fantasy, curata da Sandrone Dazieri, che si è distinta nel panorama editoriale grazie a due autori italiani: l'ormai celebre Francesco Gungui, con la sua personale rivisitazione tecno-fantastica dell'Inferno dantesco, e la giovane scrittrice esordiente Gisella Laterza, che in fiera presenterà il suo primo romanzo, un'avventura che ha per protagoniste creature umane e celesti unite da un forte sentimento d'amore. Oltre agli incontri con gli autori, sabato pomeriggio sarà possibile assistere alla lettura di alcuni passi salienti de Lo Hobbit, interpretati dai doppiatori dei protagonisti del film. Anche Mondadori ospiterà molti autori italiani di rilievo, spaziando dall'illustrazione, con l'Apocalisse di Paolo Barbieri, al romanzo storico, con l'atteso ritorno di Valerio Massimo Manfredi. Oltre alla ricca rosa di autori italiani, la casa editrice milanese presenterà la nuova linea de il Trono di Spade in un incontro con Alan Altieri ed Edoardo Stoppacciaro e lancerà il nuovo fumetto di Asterix, ospitando per l'occasione i due artisti francesi che hanno ereditato il celebre fumetto di Uderzo.
Il Gruppo editoriale Mauri Spagnol, in occasione del suo secondo anno a Lucca, sceglie di puntare sui grandi nomi a livello internazionalelele per soddisfare I gusti del variegato pubblico lucchese, ammiccando ai videogiocatori, agli amanti dei graphic novel e agli appassionati sia del fantasy classico sia degli urban fantasy dai ritmi mozzafiato. Tre I grandi nomi internazionali scelti da GeMS: Andrzej Sapkowski, creatore della saga tradotta in tutto il mondo che ha ispirato la serie di videogiochi The Witcher; Calín Óg, autrice di Hope. L’ultimo segreto del fuoco; e infine Simon Tofield con Simon’s Cat, il gatto più amato del mondo. Sarà inoltre possibile incontrare gli italiani Antonio Crepax, Lillo e Luca Usai, autori di Normalman, i due apprezzatissimi scrittori fantasy Francesco Dimitri e Luca Tarenzi e infine Elisa S. Amore, autrice de La carezza del destino. Insieme ai tre grandi gruppi editoriali, molte altre case editrici saranno presenti a Lucca. Per citarne solo alcune, la Asengard Edizioni, con I romanzi ispirati alla serie tv del Doctor Who, che a Lucca celebra I suoi cinquant'anni con il Doctor Who day, e la Corte Editore con un ospite esclusivo, il pluripremiato autore horror-fantasy Jonathan Carroll.

 

[immagine in alto: Christopher Paolini firma autografi a Lucca Comics & Games 2012]

 

 

 

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Goonatilleke S.
  • Ce sta Hulk come Lamù, e chi se ne va più? Francesco D.
  • Da te ritorno ogni anno mentre tu cresci senza invecchiare e io quando sto con te ritorno bambino. Giovanni Battista N.
  • La passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie Lucca Comics & Games per avermi fatto conoscere una mondo pieno di gioia e di fantasia. Roderick David G.
  • Sei fatta della fantasia di chi ci mette il proprio lavoro e della felicità di chi ci partecipa. Roberta M.