• Città di Lucca, Provincia di Lucca
  • Spacer
  • Festival: dal 01/11 al 05/11 - Mostre: dal 14/10 al 05/11

Educare alle differenze

Si è concluso la scorsa settimana, con la consegna dei dvd con gli elaborati realizzati dagli alunni delle scuole secondarie di II grado di Lucca e Provincia, il primo ciclo di attività curate da Lucca Comics & Games nell'ambito del progetto “Educare alle differenze - identità e stereotipi di genere”, volto a sensibilizzare i ragazzi al tema delle differenze di genere.

Al progetto, promosso dalla Provincia di Lucca - Servizio politiche giovanili, sociali, sportive e politiche di genere e finanziato dalla Regione Toscana nell'ambito dell'Accordo Territoriale di Genere, hanno aderito numerose scuole di Lucca, della Versilia e della Garfagnana. Gli alunni hanno partecipato a un percorso articolato che li ha portati a riflettere e confrontarsi su temi più che mai attuali come il rapporto tra generi nella società odierna, gli stereotipi di genere e la violenza sulle donne. Le classi hanno trattato in modo approfondito questi temi con i vari partner del progetto: Università di Pisa, Centri Antiviolenza, Codice Rosa e consultori Azienda Usl 2 e Azienda Usl 12 per poi trasporli in storie e immagini con gli esperti di Lucca Comics & Games.

Oltre 200 alunni delle scuole secondarie di II grado di Lucca e Provincia hanno infatti preso parte agli incontri su “La figura della donna e gli stereotipi di genere nel fumetto e nella comunicazione per immagini” a cura di Giovanni Russo (Coordinatore Lucca Comics) realizzati nel mese di maggio scorso e sono state 8 le classi che hanno proseguito il percorso, partecipando ai laboratori pratici curati da Lucca Comics & Games e realizzando in prima persona un elaborato.

I “Laboratori di cinema d'animazione” tenuti dal regista Francesco Filippi hanno portato alla realizzazione di 4 cortometraggi animati sul tema, e sono state 4 anche le sceneggiature per un fumetto realizzate dalle classi partecipanti alla “Palestra di sceneggiatura”, a cura di Jacopo Moretti (Responsabile Eventi Comics) e successivamente disegnate da Luca Lenci (terzo Classificato alla prima edizione del ComicsJam nel 2013, finalista del Project Contest e selezionato per la mostra di illustrazione Lucca Junior 2012 e 2013).  

  • Guarda qui i video animati realizzati dalle classi IIIG e IVG dell'IPSSAR “G.Marconi” di Viareggio e dalle classi II ODO e dell' IPSIA “G. Giorgi” e dalla IVA TGC dell'ISI “S. Pertini” di Lucca
  • E scopri qui i fumetti sceneggiati dalle classi IV BC e IV CL del Liceo Statale Classico e Linguistico “G. Carducci” di Viareggio e IV SC e IV BK dell'Istituto Professionale Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera “F.lli Pieroni” di Barga e i cui disegni sono stati realizzati da Luca Lenci.

 

Si ringraziano i docenti referenti e i Dirigenti Scolastici delle scuole che hanno aderito al progetto.

[Foto in alto di Filippo Cappelli, tecnico per la grafica e la comunicazione, classe 4A ISI “S. Pertini” di Lucca]

 

 

 

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.