• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 28/10 al 01/11 - Mostre: dal 15/10 al 01/11

Masnada

 

Masnada è un collettivo di fumettisti indipendente che ha esordito nel maggio 2016, frutto dell’evoluzione di Crossover Gangbang, etichetta nata online nella community di Verticalismi. L’obiettivo di Masnada è quello di offrire ai lettori storie non convenzionali, che possano intrattenere e far pensare.

Le produzioni spaziano tra vari generi: dalla satira al grottesco, passando per il pulp, la fantascienza e il surreale, mantenendo come fil rouge personaggi e situazioni borderline, che oscillano in continuazione tra bene e male.

Il collettivo è vissuto dai suoi membri come una vera e propria “palestra autoriale” in cui incontrarsi per scambiare idee, consigli e critiche su fumetti e narrazione, con l’obiettivo di creare storie sempre migliori.

Novità in mostra
My Little Antichrist” n. 2 di Cristiano Brignola e Alex Agni. “Celestino e Carrion sono in cerca dell'Anticristo per far uscire Satana dalla depressione. Riusciranno a strapparlo alla madre, devota Testimone di Geova?”

Contatti
Sito: www.masnadacomics.com/
Facebook: www.facebook.com/masnadacomics
Tel. +39 339 37 67 738

 

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Shanaka.
  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Angelo.
  • Da un palazzetto ad una città intera, ma il divertimento è sempre lo stesso. Paolo.
  • Auguri Comics, troverò sempre un modo per esserci! Alessandro.
  • Hai 50 anni eppure sei ogni anno più giovane. Roberta M.
  • Da Nord a Sud passando per il centro poi ti fermi a Lucca ed entri dentro. David.
  • Grazie Lucca. May you stay forever young. Francesco.
  • La completa gamma di emozioni umane racchiusa in un’unica anima, la passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie per avermi dato l'opportunità 2 anni fa di chiedere alla mia attuale moglie di sposarmi creando una scenetta in cosplay… Roderick.
  • Ma tutti in coro alla D’Avena, senza sforzo e senza pena, con la voce che ormai è tanta per far gli auguri ai tuoi cinquanta! Luigi.
  • Ora sono il bambino più felice del mondo. Sandro.