• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 28/10 al 01/11 - Mostre: dal 15/10 al 01/11

Isola dei Segni

Marga “BlackBanshee” Biazzi è illustratrice per l'infanzia, ma nel tempo libero si dedica ai grandi amori di sempre, cioè il fumetto e l'illustrazione folk.

Oltre alle collaborazioni con diverse case editrici italiane e estere, nella realizzazione di progetti didattici e per bambini, partecipa alle fiere del fumetto per proporre i suoi progetti personali, autoprodotti al cento percento.

Novità in mostra
“Ballate di MezzaEstate”
(21x29,7, 90 pp. a colori e in bianco e nero) di Marga Biazzi, Bobby S. Pedersen. Sei racconti che attingono al folklore europeo e alle ballate medievali rivisitate in chiave gotica/horror: protagonisti unicorni e vergini, lamie, sirene, sylkie, ueach uisge e mostri di laboratorio.

Allo stand potrete anche trovare “Ellefolk Mundi” (artbook, 21x29,7, 90 pp.), “Istantanee in divenire” (artbook, 21x29,7, 62 pp.), “GrigioGraphite” (sketchbook, 15x21, 60 pp.), oltre al nuovo calendario 2017, segnalibri, poster, tazze.

Contatti
Sito:
www.isoladeisegni.it
Facebook: www.facebook.com/Blackbanshee
Deviantart: www.blackbanshee80.deviantart.com

 

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Shanaka.
  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Angelo.
  • Da un palazzetto ad una città intera, ma il divertimento è sempre lo stesso. Paolo.
  • Auguri Comics, troverò sempre un modo per esserci! Alessandro.
  • Hai 50 anni eppure sei ogni anno più giovane. Roberta M.
  • Da Nord a Sud passando per il centro poi ti fermi a Lucca ed entri dentro. David.
  • Grazie Lucca. May you stay forever young. Francesco.
  • La completa gamma di emozioni umane racchiusa in un’unica anima, la passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie per avermi dato l'opportunità 2 anni fa di chiedere alla mia attuale moglie di sposarmi creando una scenetta in cosplay… Roderick.
  • Ma tutti in coro alla D’Avena, senza sforzo e senza pena, con la voce che ormai è tanta per far gli auguri ai tuoi cinquanta! Luigi.
  • Ora sono il bambino più felice del mondo. Sandro.