• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 28/10 al 01/11 - Mostre: dal 15/10 al 01/11

L’Orlando Curioso vola a Bruxelles

Il 16 novembre è stata inaugura a Bruxelles la mostra “L'Orlando Curioso”, realizzata per i 500 anni dell'opera di Ludovico Ariosto da Lucca Comics & Games, insieme al Comune di Castelnuovo Garfagnana. La mostra è stata richiesta dall'Istituto Italiano di Cultura a simboleggiare la grande creatività artistica del “Belpaese”, ed è anche al centro di un evento legato alla promozione del prodotto tipico della Garfagnana, realizzata proprio dal Comune di Castelnuovo con la collaborazione dell'associazione dei Lucchesi nel mondo.

L'Orlando Curioso, quindi, prosegue a mietere successi. Dopo il felice debutto alla Fortezza di Mont'Alfonso lo scorso anno, dove ha saputo attrarre migliaia di visitatori e l'esposizione allestita al Palazzo di Vetro, frutto della collaborazione con la Fondazione Lazzareschi, dove resterà aperta e visitabile ad ingresso gratuito fino al 18 dicembre, senza spostare o intaccare il magico allestimento che è stato realizzato a Porcari, una serie di opere andranno in Belgio.

Nata per celebrare i 500 anni della prima stesura del Furioso, la mostra “L’Orlando Curioso” è una rilettura in chiave fantasy del capolavoro di Ludovico Ariosto, inserita nel programma ufficiale delle celebrazioni stilato dal Comitato Nazionale. Nata da un’idea di Renato Genovese e realizzata dallo staff di Lucca Comics & Games in collaborazione con il Comune di Castelnuovo Garfagnana, con il patrocinio della Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Porcari, e il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca, la mostra pone al centro l'arte di quattro famosi artisti che, ispirati dalla 'furiosa' fantasia di Ariosto, ripropongono il suo viaggio nel fantastico. Paolo Barbieri, Dany Orizio, Lucio Parrillo e Luca Zontini sono i talenti dell'illustrazione internazionale che si sono cimentati in questo viaggio che fa rivivere i momenti più affascinanti del romanzo ispiratore. Nati e valorizzati da Lucca Comics & Games hanno risposto con entusiasmo a questa sfida di reinterpretare l'Ariosto e adesso le loro opere saranno testimonial di Lucca, del festival di Lucca Comics & Games e del territorio.  

  • Ci sono muri che separano ma sono stato su un muro che unisce. Shanaka.
  • Non sarai mai solo una fiera per me, sarai sempre il mio mondo. Angelo.
  • Da un palazzetto ad una città intera, ma il divertimento è sempre lo stesso. Paolo.
  • Auguri Comics, troverò sempre un modo per esserci! Alessandro.
  • Hai 50 anni eppure sei ogni anno più giovane. Roberta M.
  • Da Nord a Sud passando per il centro poi ti fermi a Lucca ed entri dentro. David.
  • Grazie Lucca. May you stay forever young. Francesco.
  • La completa gamma di emozioni umane racchiusa in un’unica anima, la passione in migliaia di cuori. Roberta G.
  • Grazie per avermi dato l'opportunità 2 anni fa di chiedere alla mia attuale moglie di sposarmi creando una scenetta in cosplay… Roderick.
  • Ma tutti in coro alla D’Avena, senza sforzo e senza pena, con la voce che ormai è tanta per far gli auguri ai tuoi cinquanta! Luigi.
  • Ora sono il bambino più felice del mondo. Sandro.