• Comune di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Comune di Lucca
  • Festival: dal 30/10 al 02/11 - Mostre: dal 18/10 al 02/11

Indipendence Bay

Si Viaggiare è il leitmotiv dell’edizione 2015 di Lucca Comics&Games ed Indipendence Bay, ormai da 15 anni ideale approdo lucchese dei galeoni del fandom e dell’autoproduzione, è sicuramente una delle mete più caratteristiche dei quattro giorni di festival.

C’è chi viaggia veramente, come l’Area Autoproduzione, circo itinerante fondato e guidato dal carismatico Angelo Porazzi, che si sposta di manifestazione in manifestazione rinnovandosi ad ogni passo e mostrando al pubblico sempre nuovi giochi, nuove idee e nuovi autori.

C’è chi invece preferisce viaggiare nell’immaginazione come la banda di Elish, a suo modo anch’esso un circo o meglio una compagnia di teatranti, che da un ventennio accompagna i visitatori di Lucca Games in un affascinante viaggio narrativo nell’immaginario fantastico.

Poi c`è chi viaggia nel tempo, come il Mutant Chronicles Italian Club, che ha da oltre dieci anni continua a supportare con entusiasmo un’ambientazione che sembrava destinata a scomparire verso la fine degli anni ’90 e che invece nell’ultimo lustro ha riguadagnato nuova vita e nuovi appassionati.

Ad altri, come a Tommaso Bonetti, è sufficiente un viaggio breve ma irto di ostacoli, quello che porta fino al palco di Ready to Rock, primo party game ambientato ad un concerto rock, tra Headbangers, Flashing Tits e Body Surfing.

Per qualcuno Lucca Games 2014 è il punto di arrivo di un lungo viaggio, quello del campionato nazionale di Board of Dreams, il gioco di simulazione sul baseball, di cui il festival lucchese ospiterà le finali.

Per Serfergiochi invece il viaggio verso Lucca Games è ormai un’appuntamento fisso, come quello di molti italiani verso la casa al mare, solo che l#editore pescarese a Lucca viene per intrattenere ogni anno il pubblico con i suoi nuovi giochi da tavolo e di carte.

Se per alcuni Indipendence Bay è una meta annuale, per altri l’edizione 2015 è una prima volta, come ad esempio per i ragazzi di Dicegames Italia, appassionati di GdR, molti attivi sui social e su youtube, quest’anno a Lucca Games per quello che potrebbe essere l’inizio di un lungo viaggio…

E voi, avete già organizzato il vostro viaggio autunnale verso la baia degli indipendenti?

  • Area Autoproduzione

    Gli autori, Illustratori, Produttori di GIOCHI DA TAVOLO giocano insieme a voi!

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.