• Comune di Lucca
  • Provincia di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Festival: dal 30/10 al 02/11 - Mostre: dal 18/10 al 02/11

Miniature Island

Miniature Island

Miniature Island, lo spazio dedicato al mondo del wargame e del gioco di miniature, diventa sempre più grande e in un'unica area racchiuderà numerosi tavoli dimostrativi storici e fantasy, la Palestra di Colorazione e il Trofeo Grog.

La Palestra di Colorazione sarà suddivisa in un'area didattica, in cui sarà possibile imparare e approfondire gli aspetti della pittura delle miniature, sotto l'attenta guida di esperti del settore, e un'area workshop dove sarà possibile assistere a esibizioni permanenti in cui pittori esperti mostreranno le loro tecniche. Non mancheranno artisti internazionali che interagiranno con il pubblico tenendo veri e propri seminari.

I tavoli dimostrativi saranno affidati agli inossidabili guerrieri del Clan Conan e alla scatenata warband del Bivacco.

Il Clan Conan, specializzato nel wargame storico, porterà i giocatori attraverso varie epoche partendo da epici scontri tra eserciti oplitici Spartani e Tebani a Leuttra (371 a.C.), per volare direttamente alla seconda guerra mondiale dove su un tavolo di grandi dimensioni (3x2 metri) verranno rievocati i tre giorni dell'invasione dell'isola di Saipan, fino ad arrivare ai giorni nostri dove i giocatori potranno vivere le emozioni della guerriglia in Afghanistan.

Il Bivacco porterà gli spettatori nel 41° millennio, un un futuro cupo e dominato dalla guerra, proponendo due spettacolari tavoli su cui non mancheranno sanguinari scontri tra i difensori del genere umano, epiche macchine da guerra e feroci alieni pronti a invadere la galassia. Il regolamento utilizzato è quello di Warhammer 40000.

Il Trofeo Grog, che quest'anno giunge alla sua ventottesima edizione, confermandosi uno dei più longevi e importanti premi del settore, darà la possibilità sia ai neofiti che ai pittori più esperti del settore di sfidarsi "all'ultima goccia di colore". Il premio sarà aperto anche agli scultori a cui è dedicata una categoria apposita.

Ne "La Storia in Miniatura", la tradizionale area mostra di Miniature Island verranno proposte 4 vetrine dove centinaia di miniature si sfideranno in importanti battaglie, come la Battaglia di Varsavia (1920) combattuta dalle forze dell'Armata Rossa contro le truppe polacche; la Battaglia del Mincio (1814) tra le truppe italo-francesi, comandate dal Vicerè d'Italia Eugenio de Beaurnais, e gli austriaci al comando del generale Bellegarde; per arrivare alle polverose atmosfere del selvaggio west, dove la pistola più veloce detta legge, e a una fumosa Londra vittoriana dove in un'atmosfera steampunk i conquistatori venuti dal mare proveranno a mettere in scacco una città difesa dalla sua tenace popolazione.

Nasce Sculpting Rush, il primo  concorso dal vivo per scultori di miniature! Una corsa contro il tempo per la realizzazione dei migliori personaggi 3D.

Autori 3D è l'area in cui sarà possibile provare regolamenti di wargame giocando direttamente con gli autori. Saranno presenti i creatori di alcuni importanti regolamenti, utilizzati anche in ambito internazionale, che interagiranno con il pubblico.

Allora siete pronti anche quest’anno a lanciare i dadi e impugnare i pennelli?
  

 

 

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.