• Comune di Lucca
  • Provincia di Lucca
  • Con il patrocinio di: Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Festival: dal 31/10 al 03/11 - Mostre: dal 19/10 al 03/11

Indipendence Bay

L'Area Indipendence Bay cambia forma, ma mantiene il ruolo di bastione del gioco indipendente.

Lo stand del Gioco Inedito resta il polo informativo e di coordinamento dell'intera area. 
Indipendence Bay guadagna coì ben 3 tavoli, portandosi così alla ragguardevoel quota di 12, 2 dei quali saranno stabilmente dedicati alle demo dei giochi partecipanti al concorso per il Miglior Gioco Inedito (giunto ormai alla XXVI edizione) e del gioco vincitore nel 2012: Shooting Star.

Una parte consistente della Baia è occupata, come di consueto, dall'Area Autoproduzione, il circo itinerante creato e coordinato da Angelo Porazzi, che dà modo a giovani e non più giovani autori autoprodotti da tutta Italia (e non solo) di promuovere e far giocare le loro creazioni. Anche quest'anno i tavoli gestiti dagli autoproduttori saranno ben 14.

Altri ospiti abituali della baia sono i ragazzi del Mutant Chronicles Italian Club, che dopo aver festeggiato i 10 anni a Lucca Games lo scorso anno, ritornano con la consueta ricca offerta di tornei e demo dedicata alla nota saga techno-fantasy svedese.

Gradito ritorno nella Baia è invece quello di SerferGiochi, la casa editrice abruzzese, il cui stand nel 2012 si trovava su uno dei corridoi principali molto vicino all'ingresso del padiglione.

Chi invece uno stand non lo aveva, ma solo un tavolo, è Ready to Rock, il party game di Tommaso Bonetti ambientato in un concerto rock.

Completamente nuovi nella Baia invece sono la fanzine di GdR Eleven Aces, l'associazione Heroes Factory e l'associazione culturale InkHazard con il loro GdR S.A.G.A.

E' dell'ultim'ora la notizia della presenza del gioco del Trono di Spiedi, salace parodia di una famosa saga fantasy a cura dei Dentiblù.

Volete provare un gioco diverso? Scoprire il bestseller di domani? Incontrare il prossimo autore di successo? Indipendence Bay è il posto che fa per voi.

 

 

  • Lucca Games Channel

    La nuova area dimostrativa powered by Gioconomicon.net

  • Area Autoproduzione

    All'Area Autoproduzione di Lucca Games 2013 potrete incontrare tutti gli autori che creano, disegnano, producono i loro giochi da tavol

  • Trono di Spiedi

    Lotta anche tu per il Trono di Spiedi a Lucca Games!

  • Premio Remo Chiosso

  • Ready to Rock

    Ready to Rock! è il primo party game ambientato ad un concerto rock

  • Mutant Chronicles Italian Club

    Il Mutant Chronicles Italian Club nasce nel 2002 come punto di aggregazione per i fans della saga svedese dell'allora Target Games (oggi Paradox Entertainment).

  • Ink Hazard

    InkHazard è un gruppo di ragazzi amanti del fantastico e delle belle storie, che ha costruito l'associazione per dare vita e far conoscere i propri progetti di gioco e narrativa.

  • È come festeggiare il compleanno e Natale insieme, non me ne perdo neanche una. Silvy.
  • Una volta entrata tra le sue mura il resto del mondo scompare, e rimangono solo divertimento, entusiasmo e tanta voglia che la giornata non finisca mai! Milena.
  • Una volta all'anno a Lucca ci sono centinaia di persone che condividono i loro sogni ad occhi aperti. Elisa.
  • Lucca è come un'avventura. A partire dalla vigilia spesa pianificando con i tuoi amici, fino a quando ti abbandoni sul sedile del treno ed esulti: anche quest'anno ce l'ho fatta! Ettore.
  • Lucca è bere rum con Jack Sparrow, fare quattro risate con Joker e fumare funghetti con Super Mario a bordo della DeLorean. Serena.
  • Il posto dove tutti possono diventare eroi per un giorno. Simone.